altri sport

Il mito nero del baseball diventa bianco. Sammy Sosa cosa fai?

L'atleta nega gli interventi: lo sbiancamento sarebbe dovuto a una crema rinfrescante

Sammy Sosa, sempre più bianco nelle ultime foto -

09:18 - 13 Novembre 2017

Fanno scalpore le ultime foto di Sammy Sosa, leggenda del baseball ed ex battitore dei Chicago Cubs (l'unico ad aver realizzato più di 60 home run per tre stagioni di fila): nato a Santo Domingo è sempre stato nero, ma negli ultimi scatti presi dal suo profilo social l'atleta appare decisamente sbiancato.

Già nel 2009 qualcuno aveva cominciato a notare qualcosa: "È un effetto collaterale della crema rinfrescante che uso prima di andare a dormire. No, non è un prodotto sbiancante. Non sono affatto razzista. E non mi sembra di assomigliare a Michael Jackson..." aveva detto allora... I fan gli avevano suggerito di cambiare crema: evidentemente non ha seguito il consiglio.

Il caso stona parecchio con la protesta in atto negli Stati Uniti dei giocatori afroamericani che si inchinano prima delle partite per combattere per i diritti dei neri.

Intanto i dati parlano di un mercato di 10 miliardi di dollari introno al mercato delle "skin-lightening creams" che si sta diffondendo in tutto il mondo (in Ghana si è provato a renderlo illegale) e che secondo gli analisti è desinanto a raddoppiare nei prossimi dieci anni.

Powered by


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli