calcio

Adriano a sorpresa: "Voglio tornare a giocare"

L'ex giocatore brasiliano, con un passato importante all'Inter, ha voglia di ritornare in campo

Adriano e la sua barba "geometrica" - Instagram

18:57 - 12 Ottobre 2017

Adriano ancora una volta stupisce tutti. L'Imperatore, soprannominato così ai tempi dell'Inter, ha ancora voglia di rimettersi in gioco, ricominciando una nuova vita in campo. La sua passione per il calcio non è mai svanita ma i troppi eccessi, che ne hanno condizionato la breve carriera, lo hanno portato a una brutta conclusione. Talento mai esploso del tutto ma che aveva qualità fisiche e tecniche fuori dalla norma. Ha sempre segnato tantissimi gol tra club e nazionale, lasciando bei ricordi soprattutto ai tifosi del Parma e dell'Inter, dove ha vinto tre scudetti, e a quelli della sua città dove ha iniziato a tirare i primi calci al pallone lontano dalle favelas, il Flamengo

Il brasiliano, intervistato nello studio della trasmissione Conversa, mandata in onda dalla tv O Globo, ha dichiarato di voler tornare ad allenarsi di nuovo da solo per rimettersi in forma per poi cercare un club disposto a ingaggiarlo. Dell'Imperatore il calcio ha perso le tracce un anno e mezzo fa, ovvero il 5 maggio 2016 quando lasciò senza spiegazioni il Miami United, che milita nella terza serie americana, facendo perdere le sue tracce. Diciassette mesi dopo, Adriano ha intenzione di riprovarci: "Pur essendo stato fermo, ho mantenuto la mia forma fisica. Sono disposto a tutto e so che devo avere molta costanza", ha aggiunto. "Voglio farlo per me, voglio mostrare che posso superare i miei limiti. Solo così capirò se posso giocare o meno". L'ex giocatore ha parlato anche del suo passato all'Inter e del momento difficile vissuto dopo la morte del padre, a causa di un improvviso infarto: "Ho trascorso un pessimo mese e poi ho preferito tornare a casa. Ed è solo grazie alla mia famiglia se non ho preso una brutta strada", ha aggiunto emozionato. "Dai miei familiari ho imparato ad avere umiltà, sincerità e rispetto per gli altri", ha concluso.

Powered by


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli