calcio>champions leagueRisultati e Classifiche

Calciomercato: nuovo assalto del PSG al Barcellona, offerti 270mln per Coutinho

I parigini provano nuovamente a strappare un grande giocatore al Barça: offerta-monstre per Coutinho, i dettagli

Coutinho in maglia Liverpool -

15:44 - 9 Luglio 2018
La storia si ripete, e va a ricalcare quanto era successo dodici mesi fa. Allora il PSG iniziò sottotraccia a trattare Neymar e poi pagò la clausola da 222 milioni, offrendo 38mln annui al fantasista e leader del Brasile e strappando al Barcellona uno dei suoi migliori giocatori, mentre ora l'attacco al Barcellona arriva su un altro talento brasiliano. Il PSG vuole regalare a Tuchel un colpo da novanta, e nonostante sia in attesa dell'ok definitivo dell'UEFA, che ha riaperto il procedimento sui conti del club e sulle possibili violazioni al Fair-Play Finanziario, si è mosso per tentare un acquisto che avrebbe davvero del clamoroso. E così si spiega il nuovo assalto al Barça, che stavolta coinvolge un altro big: si tratta di Philippe Coutinho, reduce da un Mondiale strepitoso col Brasile, e da una rassegna che ha confermato la definitiva crescita di un giocatore lanciato e scartto dall'Inter, che l'aveva venduto al Liverpool per 12mln. 
 
E proprio il grande Mondiale ha convinto il PSG della necessità di avere Coutinho in rosa, e di affiancarlo a un Neymar che andrà convinto a restare, dato che il suo nome è il primo sulla lista del Real Madrid (con Hazard): nelle idee del PSG, l'eventuale arrivo di Coutinho spingerebbe Neymar a non partire, e così è arrivata una proposta assurda al Barcellona. La bellezza di 270mln per il cartellino del fantasista brasiliano, che era arrivato al Barça a gennaio per 120mln più 40 di bonus e garantirebbe dunque una plusvalenza enorme al Barcellona: i blaugrana però, dopo aver ceduto Paulinho e perso la chance di ingaggiare Griezmann, non vogliono effettuare altre cessioni illustri e fanno muro. Coutinho deve restare, anche perchè potrebbe prendere il posto di Iniesta dopo aver giocato un grande Mondiale da mezzala offensiva: e così il Barça, i cui rapporti col PSG sono ai minimi termini, ha risposto picche ai francesi. O pagano i 400mln della clausola rescissoria inserita nel contratto di Cou, facendo drizzare nuovamente le antenne dell'UEFA, oppure il brasiliano resterà dov'è. L'affare sembra morto sul nascere dunque, ma potrebbe riaccendersi qualora il PSG riuscisse a vendere uno tra Neymar e Mbappé a cifre-monstre. 

Powered by


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli