calcio>champions leagueRisultati e Classifiche

Champions: Juventus alle corde, 3-0 per il Barcellona

Una doppietta di Messi e un gol di Rakitic decidono la sfida del Camp Nou, bianconeri in grande difficoltà

Paulo Dybala - Foto www.imagephotoagency.it

23:57 - 12 Settembre 2017

Barcellona-Juventus 3-0. Esordio da dimenticare nella Champions League 2017-18 per la Juve, che esce dal Camp Nou nettamente sconfitta. I bianconeri giocano meglio per lunghi tratti del primo tempo, ma il gol di Messi al 45', dopo una triangolazione con Suarez, manda di fatto k.o. la squadra di Allegri che non riesce a reagire, e incassa il raddoppio da Rakitic al 5', dopo un'altra iniziatiova del fenomenale Leo, che triplica al 69' al termine di una travolgente azione personale.


Messi
, ovviamente è il mattatore: segna due gol, ispira il raddoppio e coglie un clamoroso palo al 52'. Sempre da ammirare la classe di Iniesta, anche se il passo non è più quello di una volta; delude invece Dembelè, mentre Semedo è il meno sicuro della difesa. Nella Juve bisogna distinguere tra primo tempo e ripresa, quando calano tutti: si salva Buffon, autore di un paio d'interventi importanti, e Matuidi che non molla mai; non incide Higuain, lontano dalla miglior condizione, e neppure Dybala, nonostante l'impegno, ripete le belle prestazioni di quest'avvio di stagione.

Valverde si coccola Messi, che fa funzionare qualunque schema, mentre Allegri maledice le tante assenze, soprattutto in difesa, anche se il calo del secondo tempo non può essere solo questione di singoli; azzardata la scelta di Sturaro, preferito a Rugani, per sostituire De Sciglio, non dispiace, invece Bentancur a centrocampo. L'arbitro Skomina non commette gravi errori, ma è stranamente avaro di cartellini, anche di fronte a qualche intervento troppo deciso.

Powered by


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli