calcio>champions leagueRisultati e Classifiche

Juventus, Allegri: "L'obiettivo è la Champions League"

Il tecnico bianconero fissa l'obiettivo: "Dopo 7 scudetti e 4 Coppe Italia, è tempo di trionfare in Europa"

Massimiliano Allegri in Juventus-Napoli - Foto www.imagephotoagency.it

14:21 - 11 Ottobre 2018
Manca un ultimo tassello per completare un ciclo vincente. Dopo anni di dominio in Italia, la Juventus cerca la consacrazione definitiva anche in campo europeo, e la Champions League è l'obiettivo dei bianconeri. E, stavolta, è anche quello dichiarato da Massimiliano Allegri: "Dopo sette scudetti e quattro Coppe Italia, il nostro obiettivo è l'Europa - ha detto il tecnico dei campioni d'Italia al Samsung District di Milano - l'abbiamo sfiorata negli ultimi quattro anni con due finali, ora bisogna vincerla".
 
Oltre all'obiettivo Champions, Allegri ha parlato anche di due argomenti caldi in casa bianconera: la vicenda che vede coinvolto Cristiano Ronaldo e l'addio di Marotta come ad e dg. "CR7 ha giocato bene a Udine, facendo anche un grandissimo gol. E' un caso che viene gestito normalmente, come sempre. Non è il caso di tornare ulteriormente su queste situazioni, ne ho già parlato in conferenza stampa". Su Marotta: "Presto la società verrà riorganizzata - conferma il tecnico livornese - ed il presidente Agnelli è stato chiaro: senza Beppe, ci saranno più stimoli e responsabilità per tutto l'ambiente. Mi dispiace, soprattutto dal punto di vista affettivo". Infine, profilo basso sul mercato, con Paratici pronto ad agire al posto dell'ex dirigente. "Pogba? Al momento gioca nel Manchester United e dovremo giocarci due volte contro per garantirci il passaggio al prossimo turno di Champions League, di Rabiot non ha senso parlarne in questo momento".

Powered by


Ti Consigliamo

Segnalazioni e Consigli