calcio

Cristiano Ronaldo ingaggia l'avvocato delle star

Il portoghese, accusato di violenza sessuale, ha scelto Daid Chesnoff: il penalista di Las Vegas ha difeso tra gli altri André Agassi e Bruno Mars

Cristiano Ronaldo nel match contro la Lazio - Foto www.imagephotoagency.it

19:31 - 5 Ottobre 2018

Cristiano Ronaldo si affida all’avvocato delle star americane per difendersi dall’accusa di violenza sessuale. Il portoghese ha ingaggiato David Chesnoff, penalista di Las Vegas che in carriera ha difeso, tra gli altri, Paris Hilton, Mike Tyson, Shaquille O'Neal, André Agassi, Leonardo DiCaprio, Bruno Mars e che ha curato gli interessi della famiglia di Michael Jackson.

CR7 deve difendersi dall’accusa di una americana, Kathryn Mayorga, che lo accusa di averla stuprata nel 2009 in un hotel di Las Vegas (dove il calciatore era in vacanza prima del passaggio dal Manchester United al Real Madrid) e che ha rivelato di avere accettato 375mila dollari come accordo extra-giudiziario che le imponeva il divieto di parlare pubblicamente di quanto accaduto. Il nuovo avvocato di Mayorga, Leslie Stovall, vuole la cancellazione del precedente accordo: la sua assistita non sarebbe stata nelle condizioni psicologiche per firmarlo. 

La Juventus ha pubblicamente ribadito di avere totale fiducia nel suo campione: "Ronaldo ha dimostrato in questi mesi grande professionalità e serietà, apprezzata da tutti alla Juventus. Le vicende risalenti a dieci anni fa non modificano questa opinione, condivisa da chiunque sia entrato in contatto con questo grande campione”.

Intanto però il titolo della Juve in Borsa oggi ha fatto registrare un calo del 9,92 per cento. E la vicenda ha allarmato i numerosi sponsor di Cristiano Ronaldo. Nike ha fatto sapere di essere “seriamente preoccupata per le accuse infamanti” rivolte al portoghese. All’erta anche EA Sports, che ha CR7 sulla copertina del suo gioco Fifa 19: "Abbiamo visto il rapporto relativo alle accuse nei suoi confronti. Monitoriamo la situazione con attenzione, perché ci aspettiamo che i nostri atleti di copertina e ambasciatori mantengano sempre una condotta in linea con i valori di EA Sports”. 

Powered by


Ti Consigliamo

Segnalazioni e Consigli