calcio>europa leagueRisultati e Classifiche

Atalanta, Gasperini non si accontenta: "Voglio il primo posto"

Il tecnico nerazzurro non cambierà la formazione: "Niente turnover in Europa League"

Gian Piero Gasperini nel match di San Siro - Foto www.imagephotoagency.it

18:07 - 6 Dicembre 2017

L'Atalanta, già qualificata ai sedicesimi di Europa League nel cosidetto "gruppo di ferro", ha già fatto un mezzo miracolo visto le scettiche attese dopo il sorteggio. I nerazzurri però avranno l'occasione di passare anche come prima del girone se nell'ultima giornata contro il Lione, a 11 punti in testa alla classifica con la Dea, dovesse arrivare una vittori o un pareggio per 0-0 e 1-1 a Reggio Emilia. Il tecnico Gasperini non si accontenta e vuole prendersi il primato: "Il percorso fin qui è stato bello ma spero che il meglio arrivi dopo. Giocheremo al massimo come se fosse fondamentale per passare".

Ecco perché Gasp vuole schierare la formazione migliore: "Niente turnover, è una partita troppo importante per noi. Non siamo abituati a giocare queste gare e dobbiamo provarci. Recentemente ho visto molte partite del Lione, è una squadra molto forte. Non snaturerò le caratteristiche della squadra".

Il momento della squadra è positivo e tutti sono a disposizione: "Ci troviamo in situazioni ottimali, Gomez è recuperato e tutti sono a disposizione. E’ giusto che tutta la squadra sia qui in questo momento. Domani dovremo giocarcela con concentrazione e coraggio come se dovessimo passare il turno.".

Ma Gasperini sa che contro il Lione conterà soprattutto lavorare sulla mente dei suoi ragazzi per abituarli a gare di questo livello, anche se finora sono state affrontate tante squadre forti: "Abbiamo incontrato grandi squadre come Napoli, Juventus, Roma: anche il Lione lo è. Può essere una simulazione dei sedicesimi. Inizialmente eravamo la Cenerentola della competizione, ma abbiamo portato in alto il nome del nostro campionato, anche se spero che il meglio debba ancora venire".

Powered by


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli