calcio>europa leagueRisultati e Classifiche

Lazio, Inzaghi: "Felipe Anderson mi ha chiesto scusa"

Poi il tecnico biancoceleste presenta la sfida: "Non molliamo, dobbiamo inveritre il trend"

Simone Inzaghi in panchina contro il Milan - Foto www.imagephotoagency.it

20:15 - 14 Febbraio 2018
La Lazio si rituffa in Europa League per cercare di dimenticare il brutto momento in campionato, coinciso con tre sconfitte di fila. Domani sera i biancocelesti sono attesi dalla gara di andata dei sedicesimi di finale contro lo Steaua Bucarest, ottimo test per verificare le condizioni fisiche e mentali della squadra. Il tecnico Inzaghi presenta l'insidiosa trasferta commentando il periodo negativo dei suoi ragazzi:  "Non vediamo l’ora di tornare a giocare. Siamo in un brutto momento e dobbiamo invertire la rotta. Ho parlato con i ragazzi, abbiamo analizzato il momento in massima serenità. Domani dovremo reagire. Lo Steaua è un avversario tosto e l’ambiente è difficile, ma noi vogliamo continuare il nostro cammino in Europa".
 
Inzaghi non cerca scuse ma sottolinea il calo fisico dei suoi: "Adesso paghiamo il ritmo vertiginoso di questi sei mesi, ma non ci gira neanche bene. A parte la partita con il Genoa quelle con Milan e Napoli sono state decise da singoli episodi. Stiamo pagando il ritmo vertiginoso dei primi sei mesi e domani cambierò qualcosa: Marusic, Luis Alberto, Parolo e de Vrij sono rimasti a casa".
 
Molto turnover quindi nella formaizone pensata da Inzaghi che però ancora una volta lascerà Felipe Anderson in panchina anche se il litigio sembra acqua passata: "Ha capito di aver sbagliato, ma non partirà dall’inizio. L’ho visto motivato e sereno in questi giorni e sono contento. Si tratta di un ragazzo sensibile, domani potrà essere la nostra arma in più da usare a partita in corso".
 
In campo quindi oltre a Strakosha tra i pali, confermati tra i titolari soltanto Milinkovic-Savic e Leiva, quest'ultimo soltanto perche' squalificato in campionato. "Troveremo una squadra che sta in un buon momento con giocatori di qualità, rapidi e in casa in uno stadio che sarà pieno di gente. Dobbiamo fare una partita concentratase facciamo un buon risultato qui avremo più chance per andare avanti". 

Powered by


Ti Consigliamo

Segnalazioni e Consigli