calcio

Inter, che sfortuna: prima in Serie A per pali colpiti

I nerazzurri precedono Roma e Juventus: anche contro il Napoli a San Siro, determinante la deviazione del legno sul colpo di testa di Skriniar

Mauro Icardi, capitano Inter - Foto www.imagephotoagency.it

15:34 - 12 Marzo 2018
Se ad inizio stagione l'Inter di Luciano Spalletti veniva considerata come una delle squadre più fortunate del campionato, lo stesso non può certo dirsi per l'ultimo periodo. Dopo essere stata addirittura in lotta per la testa della classifica nel girone di andata, la truppa interista è precipitata da gennaio in avanti, rischiando addirittura di venire estromessa dalla lotta per un posto in Champions League. Colpa, senza dubbio, di un organico striminzito, di un gioco non certo brillante, ma anche di un pizzico di sfortuna. L'Inter, infatti, è la squadra di Serie A ad avere colpito più pali nel corso di questo campionato. Icardi e compagni hanno impattato ben 16 volte contro i legni avversari, subendone 10.
 
L'ultimo proprio in occasione dell'ultima giornata di campionato, quando, contro il Napoli di Maurizio Sarri a San Siro, il colpo di testa di Skriniar si è infranto contro il montante a Reina battuto. I nerazzurri precedono in questa specialissima e non certo invidiabile classifica la Roma di Eusebio di Francesco, ferma a 14 legni colpiti, e la Juventus di Massimiliano Allegri, che ne conta ben 13. Evidentemente, però, la 'Vecchia Signora' è più forte anche della sfortuna, visto che grazie alla comoda vittoria contro l'Udinese, la squadra di Massimiliano Allegri è salita al primo posto solitario in graduatoria, scavalcando proprio i partenopei. Seguono la Lazio, la Fiorentina e il Napoli rispettivamente con 13, 12 e 12 pali colpiti e 10, 9 e 7 subiti. Ad aver colpito meno pali sono Hellas Verona, Chievo Verona e Sampdoria, con 4 pali colpiti, subendone, però, molti. Mentre, la squadra ad aver subito meno pali è l’Atalanta, con solo 3 pali contro.

Powered by


Ti Consigliamo

Segnalazioni e Consigli