calcio

Inter, carica Icardi: "Le reti a Juve e Milan sono speciali"

L'attaccante nerazzurro ospite all'Inter Store di Milano: "Con la Sampdoria è stata una domenica perfetta"

Icardi esulta a Marassi - Foto www.imagephotoagency.it

21:56 - 21 Marzo 2018

Maurito Icardi segna tanto e sogna in grande. L'attaccante nerazzurro, ospite all'Inter Storie di Milano, è ritornato sulla strepitosa trasferta del Luigi Ferraris e sui 4 gol segnati alla Sampdoria nell'ultima giornata di Serie A: "È stata una domenica perfetta perché è arrivato anche il mio centesimo gol con l'Inter e perché abbiamo giocato da grande squadra - spiega il capitano nerazzurro - Da attaccante devo essere nel posto giusto al momento giusto per fare gol per la squadra". Ad accoglierlo nel punto vendita ufficiale dei nerazzurri c'era un bagno di folla: la manita dell'Inter a Genova ha ridato entusiasmo all'ambiente.

"I gol sono tutti belli, segnare è una soddisfazione - continua Icardi - Quelli segnati alla Juventus e la tripletta nel derby però restano più impressi. Perisic e Candreva sono i compagni che mi hanno fatto più assist in questi ultimi anni, ma sono tanti i compagni che mi hanno aiutato da quando sono qui". Parole al miele del capitano dell'Inter, che ha ritrovato il sorriso dopo un periodo in cui sembrava andare tutto storto. Dopo la pausa per le Nazionali, l'Inter sfiderà il Verona di Fabio Pecchia: "Pensiamo prima a quella gara e poi alle altre - continua l'attaccante - Chi rimane ad Appiano le sta preparando al meglio. I tifosi sono grandiosi: provano amore per l'Inter e per noi giocatori. È la cosa più bella del calcio".

Powered by


Ti Consigliamo

Segnalazioni e Consigli