calcio

Inter, non solo Modric: si lavora anche in uscita, Joao Mario e Dalbert ai saluti

Il punto sul mercato nerazzurro

Dalbert Inter - Foto www.imagephotoagency.it

18:48 - 7 Agosto 2018
In casa Inter non è solamente il mercato in entrata a catalizzare l'attenzione. La dirigenza nerazzurra lavora per piazzare i calciatori che non rientrano nei piani di Luciano Spalletti e fare cassa per puntare, alla fine, gli altri obiettivi di mercato.  Uno dei nomi che potrebbe lasciare la Pinetina, nonostante le parole di incoraggiamento del tecnico di Certaldo, è Henrique Dalbert. Il terzino brasiliano nelle ultime ore è diventato un uomo chiave nel mercato nerazzurro: piace al PSG che lo vede come alternativa ad Alex Sandro, potrebbe entrare nello scambio con il Monaco per Keita Balde.
 
La cessione di Dalbert aprirebbe le porte all’arrivo di Matteo Darmian dal Manchester United nel caso si concretizzasse entro il 9 agosto, perché il mercato in Premier League chiude prima. Sempre dall'Inghilterra potrebbe arrivare l’offerta decisiva per Joao Mario, sul quale Everton e Leicester sono interessate. Più difficile la pista Sampdoria per una questione legata all’elevato ingaggio, ma i blucerchiati cercano una soluzione. L’Inter attiva sul mercato, sia in entrata che in uscita. Si prevedono giorni caldissimi in Corso Vittorio Emanuele II fino alla chiusura della sessione estiva. 
 

Powered by


Ti Consigliamo

Segnalazioni e Consigli