calcio

Juventus, il calciomercato parla tedesco

Marotta alla caccia di Ozil e Emre Can per regalare ad Allegri una Große Koalition

Mesut Ozil - Foto www.imagephotoagency.it

11:21 - 14 Gennaio 2018
Il calciomercato della Juventus parla sempre più tedesco. Marotta e Paratici sono al lavoro per regalare ad Allegri Emre Can e Ozil, talenti della Germania, che insieme a Khedira formerebbero la spina dorsale della Juve del futuro. Nei giorni scorsi proprio il centrocampista di Stoccarda si era schierato pubblicamente a favore dell'arrivo di Emre Can: "Lo conosco bene, è talentuoso, giovane ma già potente. Vista l'età deve imparare e crescere. Ma fossi un dirigente della Juventus lo prenderei al volo". Ora i dirigenti bianconeri alzano il tiro, puntando sul 29enne dell'Arsenal. Secondo indiscrezioni il nazionale tedesco sarebbe allettato dall'offerta della Vecchia Signora, che per il centrocampista dovrà però battere la concorrenza del Manchester United di Mourinho, che nella Premier League sta lottando per il secondo posto. Marotta però può contare sulla voglia d’Italia, il giocatore è infatti interessato a fare un’esperienza in Serie A dopo vari anni tra Liga e Premier.
 
La Juventus del futuro potrebbe quindi vedere in mezzo al campo una vera e propria Große Koalition, con Khedira, Ozil, Emre Chan (che probabilmente Klopp non lascerà partire in questa sessione di mercato, ma a giugno andrà in scadenza e si libererà quindi a costo 0) e Howedes, che i campioni d'Italia riscatteranno dallo Shalke.

Powered by


Ti Consigliamo

Segnalazioni e Consigli