calcio

Lazio, incubo scontri diretti: cinque ko di fila

Tra la fine dell stagione 2017/2018 e l'avvio di quella in corso, i biancocelesti hanno perso contro Inter (due volte), Juventus, Napoli e Roma

Simone Inzaghi in Lazio-Inter - Foto www.imagephotoagency.it

13:54 - 30 Ottobre 2018

Il pesantissimo ko contro l'Inter all'Olimpico è stato il quarto in campionato per la Lazio che, finora, ha ottenuto 18 punti, frutto di 6 vittorie su 10. Nessun pareggio per la squadra biancoceleste che, però, al momento di affrontare le big della Serie A va in netta difficoltà: lo dimostrano le cinque sconfitte di fila rimediate contro Inter, Juventus, Napoli e Roma. Numeri decisamente negativi per una squadra che, al momento, occupa il quarto posto in classifica, ma rischia l'aggancio del Milan se i rossoneri dovessero vincere nel recupero di San Siro contro il Genoa.

Dal 20 maggio scorso, giorno dell'ultimo match di campionato, fino al 29 ottobre, la Lazio ha incassato cinque sconfitte pesantissime. La prima contro l'Inter, quel 3-2 che diede ai nerazzurri la Champions League, facendo scivolare i biancocelesti al quinto posto. Poi il difficile avvio di campionato, con i ko con Napoli (1-2) e Juventus (2-0). Da lì, quattro vittorie di fila, prima del ko nel derby contro la Roma (3-1). ltri due successi consecutivi con Parma Fiorentina, prima dello stop con l'Inter, che chiude un cerchio terribile per gli uomini di Simone Inzaghi, in difficoltà nel momento di colmare il gap con le big. L'ultimo successo in uno scontro diretto, se si includono anche le sfide con il Milan, risale addirittura al 14 ottobre scorso: 2-1 in casa della Juventus. Un bilancio davvero pessimo, soprattutto se si considera che proprio gli scontri diretti sono stati la causa dell'esclusione dalla Champions dei biancocelesti, che in ottica quarto posto sono già in svantaggio per quanto riguarda i doppi confronti con Roma ed Inter (considerando Juventus Napoli impegnate per la lotta scudetto). Serve un'inversione di tendenza, perché le vittorie contro le piccole e contro le altre squadre del campionato potrebbero non bastare.

Powered by


Ti Consigliamo

Segnalazioni e Consigli