Milan

POWERED BY SPORT.IT

Ritiro Milan 2012 Ignazio Abate in conferenza stampa

Abate non demorde: "Il 31 agosto la rosa sarà competitiva"

ignazio abate,milan calcio,serie a 2011 2012  Foto Aldo Liverani

Ritiro Milan 2012. "Sono certo che al 31 agosto avremo una rosa competitiva". Lo ha detto il difensore del Milan Ignazio Abate ai microfoni di 'Milan Channel'. Il giocatore ha parlato soprattutto delle aspettative che accompagnano i rossoneri per la prossima stagione, riferendosi tra le righe alle partenze di Thiago Silva e di Ibrahimovic: "Sono andati via tanti giocatori importanti e ora tocca a noi ricompattarci per cercare di vincere qualcosa".

 

Abate si mostra quindi comunque ottimista per il futuro, rinnovando al fiducia nell'operato di Galliani e Berlusconi e ricordando quando proprio a fine mercato arrivarono Robinho e Ibrahimovic: "Quest'anno - spiega - tutti noi dobbiamo prenderci maggiori responsabilità e sono sicuro che chi arriverà sostituirà chi è partito nel migliore dei modi".

 

Abate ha anche parlato delle sensazioni provate al recente Europeo, confessando di avere "un grande ricordo del clima positivo all'interno del gruppo", e ha commentato la scelta di Inzaghi di allenare gli allievi nazionali del Milan: "Ha scelto più con la testa che con il cuore, sono convinto che sarà un grande allenatore. Il suo sogno - aggiunge - è arrivare alla panchina del Milan e spero ci possa riuscire in futuro".

 

(LaPresse)

 

Leggi qui tutte le notizie sul Milan


Guarda le foto del ritiro del Milan

  • milan calcio

    |
  • ignazio abate

    |
  • calciomercato milan 2012

    |
  • ritiro milan 2012

ADV

NEWS

 

VAI A TUTTE LE NEWS >
CERCA SCHEDE