calcio

Mondiali 2018: uragano Inghilterra, 6-1 a Panama e ottavi di finale

Britannici scatenati: tripletta di Kane, doppietta di Stones e gol fantastico di Lingard. Ora, la sfida al Belgio per il primato. Panama eliminato

L'esultanza di Kane nel match contro Panama - Foto www.imagephotoagency.it

15:57 - 24 Giugno 2018
Un'Inghilterra incontenibile travolge Panama 6-1 e ottiene in un colpo tre obiettivi: i tre punti, il primo posto nel girone insieme al Belgio per la differenza reti e la qualificazione agli ottavi di finale di Russia 2018. Decisiva la tripletta di Kane (due gol su rigore), la doppietta di Stones di testa ed un gol straordinario di Lingard. Chi vincerà tra i Tre Leoni e i Diavoli Rossi sarà al primo posto: al momento, è parità assoluta tra gol fatti e subiti. La differenza la farebbe il Fair Play, quindi il conteggio dei cartellini. Panama, invece, trova il suo primo storico gol con Baloy, ma è eliminato. Dovrà ora evitare l'ultimo posto nello scontro diretto contro la Tunisia nella sua ultima partita di questo Mondiale.
 
I Tre Leoni scendono in campo con l'obiettivo di scavalcare il Belgio nella differenza reti, visto che per gli ottavi di finale sarebbe bastata una vittoria con qualsiasi risultato. E la partita è subito in discesa: all'8', angolo di Trippier e colpo di testa di Stones, che insacca. Al 22', il 2-0: Kane realizza il calcio di rigore assegnato per fallo su Lingard. Al 36', è proprio il gioiello del Manchester United a ricevere palla da Sterling e trovare un destro all'incrocio che si candida come uno dei migliori di questo Mondiale. Quattro minuti dopo, il 4-0, trovato con un splendido schema da corner. Cross di Henderson, sponda di Kane e conclusione di Sterling. Penedo para, ma sulla ribattuta arriva Stones, che di testa firma la sua personale doppietta. Nel primo minuto di recupero, il quinto gol: altro rigore assegnato per trattenuta in area di Godoy su Kane. Dal dischetto, l'attaccante del Tottenham spiazza Penedo, firmando il 5-0 con cui si conclude un primo tempo stradominato dagli uomini di Southgate.
 
La missione sembra compiuta: con un +6, l'Inghilterra avrebbe la stessa differenza reti del Belgio, ma con una rete segnata in meno. Serve un altro gol, e lo trova ancora Kane, che devia un sinistro di Loftus-Cheek spiazzando Penedo. E' tripletta per Kane, che sale a 5 reti e diventa così il momentaneo capocannoniere del Mondiale, superando Ronaldo e Lukaku, fermi a quota 4. Subito dopo la rete, convalidata dal Var dopo la valutazione di una posizione poi considerata regolare per questione di millimetril'attaccante del Tottenham esce, rilevato da Vardy. Al 78', però, arriva il gol di Panama, che trova la prima, storica rete al Mondiale con la scivolata su calcio di punizione di Baloy che, entrato al posto di Barcenas, batte Pickford. Una rete che porta all'equilibrio assoluto per quanto riguarda il primo posto. Sia l'Inghilterra che il Belgio, infatti, hanno un bilancio di 8 gol fatti e 2 subiti. In caso di parità nello scontro diretto, sarà il Fair Play, quindi il conteggio dei cartellini, a decretare la prima del gruppo G. Saluta invece Panama, che a differenza della sfida contro i Diavoli Rossi esce subito dalla partita, ma trova la prima storica rete ai campionati del Mondo. Per il primo punto, appuntamento rinviato alla sfida con la Tunisia, che concluderà comunque una rassegna, quella di Russia 2018, a prescindere indimenticabile per Torres e compagni.

Powered by


Ti Consigliamo

Segnalazioni e Consigli