calcio>nazionali

Addio Siviglia, Sampaoli ct dell'Argentina

Il tecnico non ha potuto dire di no: "E' un cambio legato all'amore per il mio Paese"

Jorge Sampaoli - Foto www.imagephotoagency.it

20:28 - 19 Maggio 2017
Dopo un lungo corteggiamento, Jorge Sampaoli dice sì all'Argentina e sarà il nuovo commissario tecnico della Seleccion Albiceleste che deve conquistare la qualificazione ai Mondiali 2018 in Russia. L'ex ct del Cile e allievo di Marcelo Bielsa lascerà il Siviglia dopo una sola stagione in cui ha fatto innamorare tanti, persino il Barcellona che lo voleva per il post Luis Enrique, ma dirà addio con un prezioso quarto posto nella Liga.
 
"La Federcalcio argentina sta trattando la risoluzione del mio contratto col presidente del Siviglia. Non sto lasciando il Siviglia per un altro club ma lo sto lasciando, se così sarà, per la mia nazionale, è un cambio legato all'amore per il mio Paese", ha detto il tecnico in conferenza stampa. Jorge Sampaoli, che ha vinto la Copa America 2015 alla guida del Cile, prende il posto dell'esonerato Edgardo Bauza, allenatore che non ha mai avuto troppa fiducia da parte dell'ambiente, della Federazione e dei tifosi.
 
"Non potevo lasciare il lavoro a metà dopo aver costruito questa squadra con Monchi (l'ex ds ora alla Roma). Adesso il momento è diverso e più consono a questa scelta", ha concluso Sampaoli confermando che già lo scorso in inverno c'erano stati dei primi contatti con l'AFA per il posto di commissario tecnico.

Powered by


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli