calcio

Roma, Di Francesco: "Infortuni e VAR? Zero alibi ma faccio una bella preghiera"

Le parole del tecnico giallorosso in vista della sfida col Cagliari

Eusebio Di Francesco - Foto www.imagephotoagency.it

14:17 - 7 Dicembre 2018
Giornata di conferenza stampa per Eusebio Di Francesco: l'allenatore della Roma ha parlato ai giornalisti presenti in vista della sfida di domani contro il Cagliari: "Fazio è ok, ma c'è Manolas che ha ricevuto una botta in partitella e domani ci sarà al 50%. La cosa che posso fare è una bella preghiera, prima sono passato al santuario del Divino Amore", ha dichiarato Di Francesco.
 
Il tecnico giallorosso ha risposto così alla domanda sugli errori arbitrali: "Non voglio crearmi alibi, ma i rimpianti possono essere mille, obiettivamente nei nostri confronti sono stati commessi tanti errori. Mi dispiace solo che si sia parlato tanto di disponibilità della Var e poi non si fa nulla per aiutarsi. Alla fine si chiede scusa, ma il concetto è sempre lo stesso, perché poi le partite sono compromesse e ci rimettono gli allenatori. Mi auguro che in futuro si evitino certi errori, perché c'è uno strumento per farlo, soprattutto quando sono così evidenti". Chiosa finale sul Cagliari, prossimo avversario dei giallorossi: "Cagliari è una possibilità per dimostrare che abbiamo fatto un salto mentale. Sarà sicuramente una partita fisica. Specialmente Pavoletti, che conosco molto bene, davanti ha grandi qualità di testa e sul terzo tempo è molto bravo. Su questo dovremo stare molto attenti che è la loro qualità migliore: sia sulle rimesse laterali che sui calci piazzati”.

Powered by


Ti Consigliamo

Segnalazioni e Consigli