calcio

Inter: distorsione alla spalla per Perisic, esami per Miranda

I nerazzurri sono tornati al successo in Serie A ma la partita contro il Bologna rischia di riempire l'infermeria di Luciano Spalletti

Ivan Perisic, attaccante Inter - Foto www.imagephotoagency.it

19:23 - 12 Febbraio 2018
Dopo più di due mesi l'Inter è tornata al successo. A risvegliare la 'bella addormentata' nerazzurra ci ha pensato la prodezza del baby-Karamoh, autore di un gol da incorniciare. Il 2-1 di San Siro contro il Bologna ha permesso ai nerazzurri di riportarsi al terzo posto solitario in classifica, scavalcando la Lazio di Simone Inzaghi, incappata nel suo terzo ko consecutivo.
 
Se il giovane Karamoh è stato il protagonista in positivo, quello in negativo è Miranda, il cui svarione difensivo ha permesso alla squadra di Donadoni di trovare il momentaneo pareggio con l’ex Palacio. Le brutte notizie per il difensore brasiliano, però, non finiscono qui visto che l’ex Atletico Madrid ha accusato un risentimento muscolare nel corso del primo tempo. Al suo posto Spalletti ha gettato nella mischia Lisandro Lopez, a sua volta toccato durissimo da Masina. Le condizioni di Miranda verranno rivalutate nei prossimi giorni.
 
Ad impensierire il tecnico di Certaldo, poi, ci pensa anche Ivan Perisic. Il croato, infatti, nonostante sia rimasto in campo fino al triplice fischio del direttore di gara non è certamente al top della condizione. L'esito dei controlli medici ha evidenziato una distorsione alla spalla. Anche per lui, le condizioni e i tempi di recupero, fanno sapere dal club nerazzurro, saranno valutati nei prossimi giorni.

Powered by


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli