calcio

Serie A: Lazio e Roma non si fanno male

Finisce 0-0 il 148esimo derby della capitale. Nel finale biancocelesti in dieci per l'espulsione di Radu

Dzeko attacca Wallace - Foto www.imagephotoagency.it

23:20 - 15 Aprile 2018

Grande equilibrio e soprattutto tanta paura di perdere. Il derby tra Lazio e Roma finisce a reti inviolate: un risultato che lascia inalterato il distacco tra le due romane (entrambe a 61 punti) e l'Inter (60) nelle zone alte della classifica. Simone Inzaghi, in cerca di riscatto dopo la disfatta europea col Salisburgo in Europa League, schiera una formazione molto offensiva con Milinkovic-Savic e Felipe Anderson alle spalle di Immobile. La Roma risponde col 3-4-3 andato in scena con successo martedì all'Olimpico nel ritorno dei quarti di finale di Champions League contro il Barcellona. Al 28' l'emozione più forte del primo tempo, quando Bruno Peres colpisce il palo con un tiro da fuori area.

Nella ripresa il copione resta lo stesso. L'inerzia del match sembra cambiare all'80' quando la Lazio resta in dieci per espulsione di Stefan Radu (doppio giallo). Nel finale viene fuori la Roma: al 91' il colpo di testa di Edin Dzeko si stampa sulla traversa. Nel finale è sempre il bosniaco a rendersi pericoloso con una sassata dalla distanza che si perde di poco a lato della porta difesa da Strakosha. Il pareggio lascia inalterato il discorso per il terzo e quarto posto della classifica, che vale il pass per la Champions League 2018-19. Entrambe le squadre torneranno in campo mercoledì: la Roma ospita il Genoa di Davide Ballardini, la Lazio invece farà visita alla Fiorentina in una sfida di alta quota.

Powered by


Ti Consigliamo

Segnalazioni e Consigli