calcio

Serie A, Milan-Atalanta 2-2

L'Atalanta pareggia in extremis grazie alla rete nel recupero dell'ex Zenit Emiliano Rigoni

La delusione di Donnarumma dopo la finale persa con la Juventus - Foto www.imagephotoagency.it

20:13 - 23 Settembre 2018
Dopo la sofferta vittoria in Europa League in Lussemburgo contro il Dudelange, nel posticipo delle 18 il Milan pareggia 2-2 con l'Atalanta. Alla rete di Higuain nei primi minuti di gara, risponde Papu Gomez nel secondo tempo. Bonaventura segna il 2-1 ma i bergamaschi pareggiano in extremis con Emiliano Rigoni.
 
Pronti via e il Milan, al 2', è già in vantaggio grazie a Gonzalo Higuain che calcia al volo una palla calciata con precisione da Suso. Al minuto 19, il Milan si rende ancora pericoloso con Bonaventura che tira in porta ma il portiere atalantino Pierluigi Gollini respinge, non senza difficoltà, in angolo. Pochi secondi dopo, Bonaventura trova il gol del 2-0 ma il direttore di gara Daniele Doveri, dopo aver consultato il VAR, annulla la rete del doppio vantaggio. L'Atalanta alza la pressione e al minuto 34 sfiora il pareggio con il difensore brasiliano Rafael Toloi. Sul finire della prima frazione il Milan va vicino al secondo gol prima con Bonaventura che colpisce il palo (39') e poi con Kessiè che sciupa una nitida occasione davanti a Gollini.
 
Nel secondo tempo, partono meglio i nerazzurri e, al 55', Papu Gomez trova la rete del pareggio sfruttando un assist di Duvan Zapata e cogliendo la retroguardia rossonera impreparata. Ma il Milan non ci sta e al 61' ritorna avanti grazie a Jack Bonaventura: il centrocampista rossonero raccoglie un cross basso e teso di Suso e supera Gollini. Al minuto 68, il fantasista turco del Milan Hakan Calhanoglu, sull'ennesimo assist di un ispirato Suso, prova a chiudere i conti ma il suo tentativo finisce lontanissimo dalla porta dell'Atalanta. Con orgoglio, gli ospiti cercano di pareggiare con Robin Gosens ma il suo tiro al volo esce di poco dalla porta di Donnarumma. Ultimi minuti di fuoco con il Milan rintanato nella sua area di rigore e con i nerazzurri all'arrembaggio: al minuto 91' l'Atalanta trova il gol del 2-2 con Emiliano Rigoni che segna di tap-in dopo una grande parata di Donnarumma su Zapata. Pareggio che sa di sconfitta per il Milan visto l'andamento della partita (in particolare del primo tempo); la Dea, invece, torna a far punti dopo il 3-3 all'Olimpico con la Roma, del 27 agosto.

Powered by


Ti Consigliamo

Segnalazioni e Consigli