calcio

Serie A, Roma: Florenzi viaggia verso il rinnovo, sfuma il possibile approdo all'Inter

L'esterno giallorosso ha scelto la ragion di cuore, e dopo qualche abboccamento coi nerazzurri ha deciso di rinnovare con la Roma: i dettagli

Alessandro FLorenzi - Foto www.imagephotoagency.it

16:02 - 12 Luglio 2018
Niente rottura e niente separazione per Alessandro Florenzi, che nelle scorse settimane sembrava davvero vicino a lasciare la Roma: le richieste dell'esterno della Nazionale erano molto alte (5mln a stagione), e il club giallorosso non si schiodava da un'offerta di 3mln più bonus, creando un autentico stallo. In quest'ottica si era inserita l'Inter, dato che Spalletti aveva fiutato l'opportunità di riunirsi a uno dei giocatori chiave della sua gestione, che a febbraio avrebbe potuto liberarsi a costo zero e poteva partire per 15mln in questa sessione di mercato, senza rinnovo. Ma non accadrà niente di tutto questo, dato che alla fine ha vinto la ''ragion di cuore'', e Florenzi viaggia spedito verso il rinnovo coi giallorossi: il giocatore si è imposto, chiedendo al suo agente di accettare la proposta della Roma.
 
Florenzi vuole rinnovare una bandiera della Roma seguendo le orme di Totti e De Rossi, e non vuole spezzare il cordone ombelicale con la Maggica: è nata così l'accelerazione odierna, che l'ha portato vicino alla firma del rinnovo coi giallorossi e all'accordo con Monchi. Alessandro Florenzi firmerà fino al 2023, incassando 3mln più bonus (arriverebbe a 3.5) e una cifra molto inferiore ai 4mln preannunciati dall'Inter: Di Francesco gli ha garantito che sarà il terzino destro titolare, e il giocatore ha dato la sua disponibilità e sposare la Roma almeno fino a quando avrà 32 anni. L'Inter ora virerà su altri profili, con Vrsaljko in vantaggio su Darmian e Zappacosta in quanto l'Atletico Madrid potrebbe accettare il prestito con diritto di riscatto, mentre la Roma dopo questa gioia potrebbe veder sfumare un obiettivo in entrata: Hakim Ziyech è vicino al Lione, che ha offerto 22mln all'Ajax per quello che potrebbe essere il sostituto di un Fekir sempre più intenzionato a partire, che avrebbe chiesto la cessione ad Aulas. 

Powered by


Ti Consigliamo

Segnalazioni e Consigli