calcio>serie a>interRisultati e Classifiche

Amichevoli, l'Inter esce a pezzi da Sion: sconfitta e si ferma Nainggolan

La squadra di Spalletti perde 2-0 contro gli svizzeri e si allarma quando il belga esce per un affaticamento muscolare

La delusione di Spalletti dopo l'1-1 con il Crotone - Foto www.imagephotoagency.it

22:34 - 18 Luglio 2018

Dopo il successo per 3-0 contro il Lugano, nella seconda amichevole stagionale arriva già una sconfitta per l'Inter che perde 2-0 a Sion. Le buone indicazioni del debutto al Cornaredo spariscono e lasciano spazio ai soliti problemi di gioco della squadra di Spalletti che risente anche del gran caldo (32°gradi la temperatura) e dei grossi carichi di lavoro. Contro la formazione svizzera, più avanti nella preparazione ma molto inferiore a livello tecnico, i nerazzurri non riescono mai a tirare in porta e per la difesa del Sion diventa una giornata molto tranquilla. I padroni di casa allora provano ad attaccare e riescono anche a vincere la partita con la rete di testa al 27' di Neitzke sugli svuluppi di un calcio d'angolo e con quella di Baltazar che al 70' si inventa un magnifico sinistro a giro sul secondo palo. 

Oltre al risultato negativo Spaletti esce da questa amichevole preoccupato per le condizioni di Radja Nainggolan che ha dovuto abbandonare il campo per un fastidio muscolare. Schierato titolare il belga è stato poi sostituito a metà del primo tempo con il giovane Emmers per via precauzionale ma probabilmente si tratta di un lieve affaticamento al quadricipite della coscia sinistra. L'unica nota positiva allora arriva dal ritorno di Mauro Icardi, assente nella prima uscita contro il Lugano ma oggi in campo per una mezz'ora di gioco. Sabato a Pisa ci sarà subito l'occasione per rimediare nel terzo impegno anche più complicato contro lo Zenit.

Nelle altre amichevole di oggi che hanno visto impegnate le squadre di Serie A, si segnala la goleada della Lazio che passeggia sull'Auronzo, sconfitto per 20-0. Protagonista assoluto il 21enne Alessandro Rossi, rientrato dopo il prestito alla Salernitana e autore di 7 reti nella ripresa. Succede tutto nel primo tempo invece tra Fiorentina e Hellas Verona che in un'amichevole che soltanto pochi mesi fa era una sfida di campionato, vede vincere 2-1 i viola grazie alle reti dei suoi gioielli Simeone e Chiesa. Un successo importante per la squadra di Pioli, a una settimana di distanza da un possibile turno preliminare di Europa League che potrebbe vederli impegnati se nelle prossime ore venisse confermata la squalifica del Milan dalle coppe europee. La Spal va sotto ma poi rimonta vincendo 9-1 contro gli sloveni del Ankaran-Hrvatini con la tripletta finale di Finotto mentre il Cagliari dilaga 10-0 sul Vicenza.

Powered by


Ti Consigliamo

Segnalazioni e Consigli