calcio>serie a>juventusRisultati e Classifiche

Ultimo ricorso bocciato: Moggi radiato a vita

L'ex direttore generale della Juventus non potrà mai più rientrare nel mondo del calcio

Luciano Moggi. Foto www.imagephotoagency.it -

13:02 - 16 Marzo 2017
Il Consiglio di Stato respinge anche l'ultimo ricorso confermando la radiazione a vita dal mondo del calcio per Luciano Moggi. A undici anni dal processo Calciopoli, anche la Giustizia ordinaria emette il verdetto definitivo sulla carriera sportiva dell'ex direttore generale della Juventus. Moggi si è visto così bocciare dalla quinta sezione anche l'ennesimo ricorso per la sua riabilitazione. 
 
Nello specifico, il Consiglio di Stato ha stabilito l'insindacabilità della decisione presa dalla Corte Federale della Federcalcio in data 11 maggio 2012 e rimane così valida la "preclusione a vita di Moggi alla permanenza in qualsiasi rango o categoria della Federazione calcio" poiché il ricorso presentato è "inammissibile per difetto di giurisdizione del giudice statale". A 79 anni l'ex dirigente dice così addio al mondo dello sport e del pallone in particolare.

Powered by


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli