calcio>serie a>lazioRisultati e Classifiche

Lazio: emergenza dopo il Napoli

Sono ben 4 i giocatori usciti infortunati dal match con i partenopei e tutti fondamentali

Simone Inzaghi - Foto www.imagephotoagency.it

20:47 - 21 Settembre 2017
Oltre al danno anche la beffa. E' questo che deve aver pensato Simone Inzaghi dopo aver assistito al secondo tempo disputato mercoledì sera dalla sua Lazio contro il Napoli. In realtà, il primo a dover abbandonare il terreno di gioco prima del previsto è stato Bastos, accasciatosi a metà del primo tempo, ma fino a quel punto l'emergenza era gestibile. Quando ad arrendersi è stato però De Vrij, le cose per Inzaghi si sono fatte già più complicate.
 
Da lì in poi la difesa laziale è crollata, complice certamente un grande Napoli, ma è impossibile negare che con il difensore olandese in campo le cose sarebbero state diverse. Quando Basta è stato poi costretto a spazzare tenendosi la gamba infortunata, nel tentativo di evitare un contropiede avversario, l'emergenza è stata chiara per chiunque. La ciliegina sulla torta sono stati infine i problemi di Milinkovic-Savic, non un vero e proprio infortunio, ma qualcosa che lo costringerà lontano dal campo almeno per la gara contro il Verona.
 
Il più grave di tutti pare sia proprio Dusain Basta che ha rimediato una lesione tra il primo e il secondo grado che lo costringerà a stare lontano dai campi per oltre 30 giorni. Dietro di lui, nei tempi di recupero, c'è Bastos: uno stiramento di primo grado dovrebbe tenerlo a riposo una ventina di giorni, il giusto perchè possa essere a disposizione per la gara con la Juventus. Infine De Vrij sarà costretto a saltare due gare per il riacutizzarsi del problema al flessore mentre per Milinkovic-Savic lo costringerà a una giornata di riposo. 

Powered by


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli