calcio>serie a>milanRisultati e Classifiche

Milan, Kessie: "Devo ancora crescere molto"

Il centrocampista rossonero parla di questo inizio di stagione

Frank Kessie, centrocampista del Milan - Foto www.imagephotoagency.it

20:39 - 13 Febbraio 2018

E' uno dei tanti volti nuovi di questo Milan targato Gennaro Gattuso. Frank Kessie, a Milan Tv, ha commentato questo inizio di stagione, che lo ha visto scendere complessivamente in campo 35 volte, con anche 4 gol messi a segno, due decisivi per la vittoria di Cagliari. "Posso ancora crescere - dice il centrocampista - e per farlo devo alzare l'asticella. Mi ispiro a Michael Essien, nonostante molti mi paragonino proprio al mister. E' stato un grande campione, ma forse tecnicamente sono più forte io".

L'ex Atalanta racconta anche le fasi della sua carriera: "Devo molto a George Atangana, il mio procuratore, che mi ha portato dalla Costa d'Avorio a Bergamo, dove ho firmato con il direttore sportivo Giovanni Sartori. Poi sono andato a Cesena, e per quanto fatto lì devo ringraziare il tecnico Massimo Drago, che mi ha fatto giocare e crescere molto, oltre a Rino Foschi. Ero arrivato come difensore centrale e il tecnico mi ha messo a centrocampo, dove mi diverto di più perché ho più possibilità di avvicinarmi alla porta e fare gol, mentre da dietro è più difficile. Ovviamente ringrazio il Milan, Mirabelli e Fassone. Mi è piaciuto soprattutto il progetto rossonero, e naturalmente i tifosi, sempre eccezionali".

Powered by


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli