calcio>serie a>napoliRisultati e Classifiche

Napoli, Sarri: "Siamo più maturi"

Il tecnico partenopeo soddisfatto dopo il 4-1 alla Lazio

Maurizio Sarri in Coppa Italia contro l'Atalanta - Foto www.imagephotoagency.it

10:40 - 11 Febbraio 2018
Continua il botta e risposta tra Napoli e Juventus. Gli azzurri, infatti, rispondono con una grande prestazione ed una vittoria per 4-1 contro la Lazio e tornano in vetta. Non può non essere soddisfatto, allora, Maurizio Sarri. Il tecnico partenopeo, nel postpartita ai microfoni di Mediaset Premium, elogia i suoi: "Siamo stati un po' nervosi nel primo tempo, anche perché eravamo inferiori dal punto di vista fisico. Nella ripresa, è venuta fuori la nostra qualità. In questo mese ci siamo allenati con più intensità, e probabilmente abbiamo pagato il carico di lavoro, ma ora i frutti iniziano a vedersi. Il calo del primo tempo, però, è dovuto al nervosismo scaturito dall'infortunio di Ghoulam, che ci ha colpito dal punto di vista emotivo.
 
Il terzino è stato sostituito nel match del San Paolo da Mario Rui, giudicato positivamente da Sarri: "Sta venendo fuori - sottolinea il tecnico del Napoli - e nonostante spinga di meno è molto rapido e attento dal punto di vista difensivo, oltre che dotato di una buona tecnica". Sull'espulsione a pochi istanti dall'intervallo: "Ero arrabbiato perché ho detto che quello di Milinkovic-Savic non era un fallo da ammonizione da espulsione, sono curioso di vedere cosa scriveranno nel referto, perché queste sono state le mie testuali parole, quindi voglio vedere quale sarà la ragione del mio allontanamento dalla panchina. Ad ogni modo, mi ha dato gusto vedere il Napoli dall'alto. Non rischiamo di soffrire di vertigini: siamo più maturi rispetto agli scorsi anni, come squadra e come pubblico".

Powered by


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli