calcio>serie a>romaRisultati e Classifiche

Roma, El Shaarawy: "Adatto al gioco di Di Francesco"

L'ex Milan risponde sui social ai tifosi giallorossi

Il gol di El Shaarawy contro l'Austria Vienna - Foto www.imagephotoagency.it

17:09 - 11 Ottobre 2017
E' uno dei giocatori rigenerati rispetto agli scorsi anni e tra i protagonisti di questo positivo avvio della Roma. Stephan El Shaarawy, però, non dà meriti solo a sé stesso, ma anche al suo nuovo allenatore, Eusebio Di Francesco, come rivelato in un'intervista al canale tematico giallorosso, rispondendo alle domande dei tifosi. "E' un allenatore attento ai dettagli - dice l'ex rossonero - lavora sulla linea difensiva ed offensiva, curando anche gli aspetti tattici. Il lavoro che chiede agli esterni, i tagli, l'inserimento, sono tutte cose che esaltano le mie caratteristiche. Ci chiede dei compiti e noi li rispettiamo, aiutandoci anche a vicenda, come con Kolarov sulla sinistra. Il suo gioco sembra fatto apposta per me. E' un ottimo allenatore anche a livello umano, sai di poter avere un dialogo e un rapporto con lui".
 
Un avvio di preparazione non al meglio, con però un continuo crescendo: "Ho iniziato più tardi per un problema alla schiena, ma è stato un po' più complicato. Sono entrato in gioco qualche settimana dopo, facendo la preparazione prima in America e poi a Trigoria. Poi però, è andata bene e ho recuperato. Un avvio positivo, sono contento di questo, sia a livello individuale che collettivo. Al momento, siamo soddisfatti". Sull'Italia: "Siamo teste di serie, ed è sicuramente positivo vincere con l'Albania. Uno spareggio per andare al Mondiale, quindi è difficile con qualsiasi squadra. Manca un mese, e cercheremo di arrivari al meglio. Dovremo dare tutto".

Powered by


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli