calcio>serie aRisultati e Classifiche

Serie A, Bonucci difende Buffon "Anche io forse non mi sarei controllato"

Il capitano del Milan poi elogia Gattuso: "Rino è una garanzia"

Leonardo Bonucci - Foto www.imagephotoagency.it

22:46 - 16 Aprile 2018
Leonardo Bonucci difende il suo ex compagno di squadra Buffon. Il rossonero torna sui fatti di Real Madrid-Juventus e spiega ai microfoni di Premium Monday: "Forse, se fossi stato a Madrid, io per primo non avrei saputo frenare i miei istinti" ammette. Il difensore elogia poi il portiere: "Gigi è il più grande portiere della storia del calcio" afferma. 
 
Il capitano dei rossoneri traccia un bilancio del nuovo Milan: "Sta crescendo, è cresciuto. Abbiamo avuto un po’ di difficoltà nei primi mesi ma adesso ha iniziato a gattonare. Il momento più bello e quello più difficile al Milan? Il più difficile sicuramente i primi mesi, non capivamo dove erano gli errori e non miglioravamo. Poi fortunatamente siamo cresciuti e abbiamo iniziato una rincorsa in cui abbiamo speso molte energie". Il difensore poi torna a parlare di portieri, elogiando Donnarumma per la parata che ha salvato il risultato contro il Napoli: "Per noi era importante un punto ieri e ho esultato alla parata di Gigio come se avesse fatto un gol, perché di fatto è valsa come un gol. Sono stato fortunato ad avere Gigi che è stato il migliore della storia del calcio e ora gioco con Gigio che può diventare uno dei più forti. Deve restare leggero, non sentire le pressioni perché solo così può crescere.

Powered by


Ti Consigliamo

Segnalazioni e Consigli