calcio>serie bRisultati e Classifiche

Benevento, Baroni: "Ci siamo meritati la Serie A"

I sanniti conquistano la promozione battendo il Carpi nella finale playoff. Ceravolo: "Siamo nella storia"

Marco Baroni portato in trionfo dai giocatori del Benevento - Foto www.imagephotoagency.it

08:07 - 9 Giugno 2017
Il Benevento centra la prima promozione in Serie A della sua storia e lo fa battendo 1-0 il Carpi nel ritorno della finale playoff di B. Al termine dell'incontro il tecnico Marco Baroni si gode il traguardo raggiunto: "E' una gioia infinita. E' incredibile tutto, ma ce lo siamo meritato, giocando benissimo in questi play-off. Questa è la squadra che al di là dei meriti degli altri ha fatto più supremazia. E' una squadra seconda per palleggio, straordinaria per tutta l'annata".
 
Nonostante la promozione conquistata all'ultimo respiro, Baroni non scioglie i nodi relativi al suo futuro: "Questo momento è della festa e di gioire insieme a tutti, poi verrà il momento di fare le analisi per il futuro. Con il presidente c'è un rapporto che va oltre la professione. Faremo le valutazioni e deciderò, sia io che la società, per non sbagliare. Sono abituato a fare così".
 
In campo per i festeggiamenti anche il presidente del Benevento, Oreste Vigorito: "La promozione era una promessa, lo avevo detto che ci avremmo provato sempre. Siamo stati bravi a scegliere l'allenatore, siamo stati bravi a non esaltarci quando giocavamo il miglior calcio della B e anche a non deprimerci. Andiamo in A per restarci, non certo per tornare indietro. Non abbiamo gente come Higuain o Dybala, ma giocatori con un cuore grande". Grande è anche la soddisfazione di Fabio Ceravolo, bomber capace di siglare 21 gol in stagione: "Il simbolo qua è tutta la squadra. Dal 10 luglio corriamo, ci sacrifichiamo. Siamo nella storia, siamo nella leggenda".

Powered by


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli