calcio>serie b>novara

Serie B, Novara: Di Carlo al posto di Corini

Il tecnico paga la sconfitta interna contro l'Ascoli, arriva l'ex Spezia: contratto fino a fine anno con opzione di rinnovo in caso di playoff

Domenico Di Carlo - Foto www.imagephotoagency.it

13:25 - 5 Febbraio 2018
E' costata cara ad Eugenio Corini la sconfitta contro l'Ascoli. L'1-2 del Piola contro i bianconeri, maturato dopo il vantaggio dei piemontesi firmato dall'ex Inter Puscas, è stata l'ultima partita tecnico sulla panchina del Novara. Il club, nel postpartita, aveva ufficializzato la decisione con un comunicato: "La Società Novara Calcio, in data odierna, comunica l’esonero dell’allenatore Eugenio Corini e del suo Staff tecnico. Il Club ringrazia Mister Corini per l’attività fin qui svolta con il suo staff per l’impegno, la serietà e la correttezza professionale".
 
Adesso, è arrivato il nome del nuovo sostituto: è Domenico Di Carlo, nelle due precedenti stagioni sulla panchina dello Spezia. Il tecnico firma un contratto annuale, con scadenza nel giugno del 2019, con un'opzione di rinnovo in caso, a fine stagione, di raggiungimento dei playoff. L'ex tecnico di Cesena e Chievo eredita una squadra che, al momento, si trova ad un solo punto di distanza dalla zona playout e a tre dalla retrocessione: i piemontesi, infatti, sono a 27 punti, con il Brescia diciottesimo a quota 26, e arrivano da tre sconfitte nelle ultime quattro partite rimediate contro Entella, Parma (con in mezzo il successo contro il Carpi) ed Ascoli, ultimo atto di Eugenio Corini sulla panchina del Novara.

Powered by


Ti Consigliamo

Segnalazioni e Consigli