calcio>serie bRisultati e Classifiche

Serie B: Empoli a +11 su Palermo e Frosinone

I toscani battono 3-2 la Pro Vercelli, rosanero e ciociari fermati sull'1-1 da Cremonese e Spezia. Suicidio Bari: da 0-2 al 2-2 con il Pescara

L'esultanza di Caputo e Donnarumma - Foto www.imagephotoagency.it

18:39 - 14 Aprile 2018
Ennesimo allungo in classifica dell'Empoli nella trentacinquesima giornata di Serie B. I toscani, infatti, battono 3-2 la Pro Vercelli, approfittando dei pareggi di Palermo e Frosinone. Al Castellani, ospiti avanti con Bifulco all'8, ma Caputo e Zajc nel primo tempo e Luperto ad inizio ripresa consentono ai padroni di casa il sorpasso. Castiglia prova a riaprire la sfida, ma gli uomini di Andreazzoli resistono, ottengono la vittoria e salgono a quota 70, a +11 su Palermo e Frosinone, che si fanno fermare sull'1-1 da Cremonese e Spezia. Al Barbera, il solito Coronado porta avanti i siciliani, ma all'83' arriva il pareggio di Scamacca, entrato nella ripresa. Stessa sorte per gli uomini di Longo: al Benito Stirpe, la partita si decide dal dischetto, con il rigore al 58' di Dionisi prima del pareggio al 93' di Pessina, che dagli undici metri gela i ciociari.
 
Solo pareggi in zona Playoff: da suicidio quello del Bari che, in vantaggio di due gol (reti di Nene e Anderson al 22' e al 31'), prima subiscono la rete di Mancuso, poi, nonostante l'espulsione di Campagnaro all'86', incassano il 2-2 finale con il gol al 94' di Pettinari. E' 1-1 anche per il Perugia, che grazie a Buonaiuto, entrato al posto di Diamanti, trova all'86' il pareggio dopo il vantaggio del Venezia firmato da Modolo. I veneti restano a +2 su Foggia e Carpi, fermato dall'1-1 al Rigamonti dal Brescia: Caracciolo, dopo aver fallito un rigore al 60', trova la rete all'81' prima del gol nel recupero di Melchiorri al 94'. In zona Playout, il Cesena spreca la possibilità di allontanarsi da Entella e Pescara pareggiando 1-1 all'Arechi contro la Salernitana: al gol di Moncini al 18' risponde la rete di Rosina al 70'. Stesso risultato tra l'Entella e l'Avellino: a Chiavari, irpini avanti al 52' con Asencio, pari ligure con Ceccarelli al 77'. Infine, vittoria fondamentale della Ternana, che batte 3-0 il Novara al Piola: la doppietta di Carretta e la rete di Favalli stendono i piemontesi, che ora sono solo a +1 sul Cesena, mentre i rossoverdi scavalcano la Pro Vercelli e salgono al penultimo posto, a -4 dall'Entella, al momento allo spareggio proprio con il Cesena.

Powered by


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli