calcio

Inter, Julio Cesar: "Ramires? Polmoni e corsa"

In un'intervista, il portiere del Triplete dei nerazzurri parla del suo ex compagno di nazionale

Ramires. Foto www.imagephotoagency.it -

16:05 - 13 Gennaio 2018
Quello di Ramires Santos do Nascimento è il nome più vicino ad indossare la maglia dell'Inter in questa fase di calciomercato invernale. L'eventuale trasferimento del  centrocampista dello Jiangsu Suning ai nerazzurri incassa l'approvazione dell'ex portiere del Triplete Julio Cesar. L'estremo difensore ha già giocato con il mediano brasiliano proprio nella nazionale in cui sono compagni di squadra: "Usa i polmoni con la stessa facilità in fase difensiva e fase offensiva. Dunque può stare sia davanti alla difesa che più avanti".
 
"Ramires come giocatore è un animale, in senso buono. E' un po' che non lo vedo giocare ma il centrocampista che ricordo io ce l'avevi sempre addosso e lo trovavi ovunque, perchè non si stancava mai. Nella nostra nazionale era quello che correva di più, almeno 11-12 chilometri a partita: magari adesso ne farà qualcuno in meno, ma l'esperienza lo fa sicuramente correre meglio. Anzi, anche meglio. Ramires è nato nel Cruzeiro, che in Brasile non è un club qualunque, e poi ha giocato nel Benfica e nel Chelsea, oltre che un sacco di partite nella Seleçao: una carriera così ti regala carisma, tia fa diventare leader. E ai leader non serve parlare tanto: se hai bisogno che ti diano cento ti danno cento dieci, loro parlano così."

Powered by


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli