ciclismo

Vuelta, Super Pinot vince la quindicesima tappa. Male Aru

Lo scalatore francese vince in salita la tappa dei Laghi di Covadonga davanti a Lopez e alla maglia rossa Yates. Brutta prova di Aru (23°)

Thibaut Pinot -

18:53 - 9 Settembre 2018

Thibaut Pinot, ciclista francese della Groupama, si aggiudica la quindicesima tappa della Vuelta de España in poco più di 5 ore davanti al colombiano dell'Astana Miguel Lopez. Chiude al terzo posto il britannico Simon Yates che mantiene la maglia rossa. Più staccato l'azzurro Gianluca Brambilla che chiude 11°. Male Fabio Aru 23°.

Il francese Thibaut Pinot ha vinto la quindicesima tappa della Vuelta, conclusa in salita in corrispondenza dei Laghi di Covadonga. Lo scalatore 28enne ha sbaragliato la concorrenza e ha vinto per distacco: infatti, il colombiano Lopez, secondo classificato, ha tagliato il traguardo con un ritardo di 28” seguito dal leader della generale e maglia rossa Simon Yates. Per quanto riguarda gli italiani, Gianluca Brambilla (Trek-Segafredo) ha chiuso con un distacco di 2'38'. Brutta gara per Fabio Aru che rimane nelle retrovie e termina la corsa con un ritardo di 5’19” da Pinot. Per quanto riguarda la classifica generale, Yates resta al comando con 26” sul veterano della Movistar Alejandro Valverde e con 33” sul colombiano Nairo Quintana. Il primo degli italiani è Brambilla (13° in generale) che ha un distacco di 7'44" dal leader. Il programma della corsa in terra iberica prevede un giorno di riposo per domani lunedì 10 settembre e si riprenderà martedì 11 con la crono a Torrelavega (circa 32 chilometri).

Powered by


Ti Consigliamo

Segnalazioni e Consigli