Live

Risultati, Classifica e Calendario
Arsenal

39' D. Welbeck (rig.)
71' G. Xhaka
86' D. Welbeck

15 Marzo
21:05
3 - 1
Milan

35' H. Çalhanoglu

Arbitro: Jonas Eriksson
TERMINATA
Stadio: Arsenal Stadium
15'
l
30'
l
45'
l
60'
l
75'
l
 
live
Il Milan saluta l'Europa League. Nel match di ritorno degli ottavi di Europa League, i rossoneri si illudono col gol di Calhanoglu ma poi escono sconfitti 3-1 all'Emirates per la doppietta di Welbeck e il gol di Xhaka. L'Arsenal è ora una delle favorite dell'Europa League: fuori altre big come Zenit, Lione e Borussia Dortmund, i Gunners possono salvare la stagione con questa competizione.Il Milan per oltre un'ora gioca alla pari aumentando così il rammarico per una qualificazione in parte compromessa a San Siro. All'Emirates i migliori sono Calhanoglu e Borini, mentre Cutrone e André Silva sprecano chance importanti sottoporta. Qualche sbavatura di Romagnoli dopo diverse partite 'immacolate', Montolivo un po' sottoritmo e Donnarumma decisivo ai fini del risultato (probabilmente non della qualificazione) per la 'papera' sul 2-1 di Xhaka. L'Arsenal non mette in mostra una grande prestazione, specialmente a inizio secondo tempo, ma vince all'Emirates grazie alla solidità di Mustafi in difesa e alla fantasia di Wilshere e Ozil davanti. Gattuso prepara bene la partita: la sua squadra mette paura ai Gunners, recrimina anche per decisioni arbitrali, e cade solo nel finale. Wenger risponde col solito possesso palla di qualità e qualche sbavatura nella propria metà campo che per poco non riapre i giochi: l'Europa League può salvargli stagione e panchina. Eriksson conduce male la partita: macroscopico l'errore sul rigore di Welbeck, due episodi dubbi nell'area avversaria e decisione a favore dei Gunners. Nella fase centrale, cattiva gestione dei cartellini.  E il terzo gol dell'Arsenal nasce da una posizione di offside di Welbeck. Nel weekend il Milan affronterà il Chievo prima della sosta per le nazionali, prossimo impegno per l'Arsenal invece la partita con lo Stoke City l'1 aprile.

90' +1'
Ore 22:53, triplice fischio finale

90'
Concessi due minuti di recupero

89'
Milan sparito dal campo ora, anche Wilshere sfiora il gol dal limite dell'area

88'
Sono i primi due gol in quest'edizione di Europa League per Welbeck

86'
 
Arsenal-Milan 3-1 WELBECK. All'86' fraseggio insistito dei londinesi, cross di Wilshere per Ramsey che di testa impegna Donnarumma ma la palla rimane in area piccola e l'attaccante firma la doppietta personale

83'
Tentativi di Bonucci e Locatelli sul corner rossonero, nessun pericolo per Ospina

81'
L'Arsenal ha prolungato il suo record superando una fase a gironi europea per il 19esimo anno consecutivo, sempre con Wenger in panchina. Ora si candida ad essere tra le favorite dell'Europa League nell'ultimo obiettivo stagionale che però può salvare l'annata con la conquista di un trofeo e l'approdo in Champions League

80'
 
Kolasinac al posto di Ozil: anche stasera il fantasista si è rivelato tra i migliori in campo

79'
 
Locatelli subentra a Kessie: Gattuso inizia a pensare alla partita di campionato col Chievo

78'
Due guizzi del Milan: colpo di testa di André Silva deviato in corner, poi tiro di Suso sul fondo

75'
Ritmi bassi adesso in campo e un errore nel cross di Borini: alla squadra di Gattuso serve più di un miracolo ora per riaprire i giochi con tre gol in un quarto d'ora

72'
Primo gol alla terza presenza in Europa League con la maglia dell'Arsenal per Xhaka

71'
 
Arsenal-Milan 2-1 XHAKA. Al 71' mancino dalla distanza dello svizzero, Donnarumma sbaglia e la palla entra 

70'
 
Cambio anche nel Milan: Bonaventura al posto di Calhanoglu

69'
 
Wenger vuole corsa a centrocampo per mettere al riparo la qualificazione: Elneny al posto di Mkhitaryan

68'
Cross di Bonucci per il colpo di testa debole di Kalinic: il croato poteva fare meglio in area avversaria

67'
 
Cutrone lascia spazio a Kalinic, sostituzione per Gattuso

66'
Altro cross intelligente di Rodriguez arretrato, ma non c'è nessun compagno. Milan un po' stanco ora

65'
Montolivo sbaglia tutto sullo schema da corner: imbeccato da Calhanoglu, dal limite calcia malissimo 

61'
 
Ammonito Suso per simulazione al limite dell'area avversaria

60'
Il Milan ha vinto una sola partita su 16 giocate in trasferta contro club inglesi, perdendo in nove occasioni e non segnando nelle ultime tre trasferte.

59'
Chance per i rossoneri, André Silva imbecca Cutrone che in girata in area non trova la porta

58'
Contatto in area tra André Silva e Monreal, niente rigore per il Milan che protesta di nuovo per le decisioni arbitrali

56'
Arsenal ancora a un passo dal vantaggio: Ramsey calcia in modo impreciso su suggerimento di Ozil

54'
Chance per il Milan: cross di Rodriguez respinto, Suso col mancino dal limite non trova lo specchio

53'
Ripartenza dei londinesi, Ozil sbaglia l'ultimo passaggio per Welbeck

53'
Calhanoglu disattento sul cambio di gioco dalla destra, il turco è in evidente offside 

52'
Secondo centro in Europa League per Calhanoglu dopo quello di Vienna nella fase a gironi

51'
Donnarumma devia in corner il tiro di Mkhitaryan, sul calcio d'angolo colpo di testa di Mustafi e palla sopra la traversa

49'
Romagnoli chiude l'imbucata di Ozil, poi tiro di Ramsey smorzato e bloccato da Donnarumma. Arsenal subito vicino al vantaggio

48'
Tiro debole dal limite di Kessie, nessun problema per Ospina

47'
 
Tanto nervosismo in campo dopo il rigore di Welbeck: Gattuso dal giudice di porta a fine primo tempo e proteste dei rossoneri. Inerzia a favore dei Gunners dopo il guizzo di Calhanoglu che aveva messo tutto in discussione

46'
Ore 22:07, inizia il secondo tempo

45'
Si va al riposo sull'1-1: rammarico per i rossoneri per l'occasione in apertura divorata da André Silva, il rigore inesistente concesso ai Gunners e uno possibile non concesso ai rossoneri. Al gol di Calhanoglu risponde il penalty di Welbeck

45'
Ore 21:52, fine primo tempo

45' +2'
 
Occasione Gunners: botta di Wilshere dal limite respinta da Donnarumma e poi da Borini. Ammonito Montreal per un intervento su Suso

45' +1'
Sponda di Welbeck, torsione di Mkhitaryan che non trova la porta. Arsenal vivo in questo finale di frazione

45'
Concessi due minuti di recupero

44'
Suso verticalizza per Cutrone, tiro deviato fuori dallo specchio. Sullo sviluppo del corner, fuorigioco di André Silva

42'
 
Terzo ammonito in pochi minuti: si tratta di Borini sulla ripartenza dei padroni di casa

41'
 
Ammonito anche Romagnoli per proteste: nell'area avversaria, Chambers colpisce col braccio ma non viene sanzionato

40'
Molte polemiche per il rigore dei Gunners, decisiva la chiamata del giudice di porta

39'
 
Arsenal-Milan 1-1 rig. WELBECK. Al 39' dal dischetto l'attaccante pareggia i conti

38'
Rigore per l'Arsenal: presunto contatto tra Rodriguez e Welbeck, concesso il penalty tra le proteste rossonere

37'
I padroni di casa reagiscono e Ramsey dal limite dell'area impegna Donnarumma che si allunga sulla sua destra

35'
 
Arsenal-Milan 0-1 CALHANOGLU. Al 35' il turco con un tiro magistrale dalla distanza beffa Ospina

35'
Altro errore di Suso nella misura del cross dalla destra, palla sul fondo. Spagnolo con tanti errori fin qui, come nel match di andata

33'
Fuorigioco di André Silva sulla sponda di Cutrone, Milan poco pericoloso e in difficoltà dopo il guizzo iniziale.

30'
Ramsey sbaglia il controllo al limite dell'area sul corner dalla sinistra, pericolo scampato dai rossoneri

28'
In competizioni europee, l'Arsenal ha un bilancio casalingo contro avversarie italiane di 9 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte.

26'
Altra chiusura difensiva di Borini, fin qui meglio i padroni di casa 

25'
Contropiede fulminante dei padroni di casa,Welbeck trova la risposta di Donnarumma da posizione abbastanza defilata

24'
Corner di Suso sprecato dal Milan: murate le torri, sbagliato il controcross di Calhanoglu

21'
L'Arsenal alza ritmo e pressing, applausi dagli spalti dopo lo spavento iniziale per l'occasione avuta da André Silva

20'
Combinazione rapida in area per i Gunners, Borini salva su Monreal all'ultimo

18'
Le squadre si sono affrontate due volte agli ottavi di Champions League: un passaggio di turno per parte con gli inglesi nel 2008 e i rossoneri nel 2012.

17'
Montolivo prezioso ad anticipare Welbeck sul cross dalla sinistra

17'
Cross di Rodriguez respinto da Mustafi in area di rigore

15'
Altra ripartenza mancata dai rossoneri, Arsenal ora a fare la partita e col baricentro alto

11'
 
Chambers al posto di Koscielny, out per infortunio dopo il precedente stacco aereo sul corner: primo cambio obbligato nell'Arsenal

11'
Prima sconfitta nel 2018 nel match d'andata per il Milan di Gennaro Gattuso: un ko che però rischia seriamente di compromettere il cammino in Europa

10'
Spinge ora l'Arsenal, Montolivo rimedia a un suo precedente errore anticipando Wilshere al limite dell'area

8'
Fallo di mano di Cutrone sul lancio in profondità

7'
Errore nella misura del cross di Suso, palla fuori dalla disponibilità dei due attaccanti appostati in area

7'
Il Milan ha già giocato 13 partite di Europa League in stagione, partendo dal terzo turno di qualificazione

6'
Sul calcio d'angolo, Koscielny di testa manda alto

5'
Primo corner del match conquistato da Bellerin

3'
Il Milan manca l'occasione per riaprire subito i giochi, Andrè Silva poi sbaglia un altro appoggio per il contropiede rossonero

1'
Clamorosa palla gol per il Milan: Suso lancia Borini sulla destra, cross arretrato per André Silva che da pochi passi calcia sull'esterno della rete

Ore 21:06, inizia la gara

Le formazioni ufficiali sono state annunciate dai due allenatori. Clicca su ‘Formazioni’ sulla barra per consultarle

L'Emirates Stadium è teatro del match di ritorno degli ottavi di finale di Europa League tra Arsenal e Milan. Per evitare l'eliminazione dalla manifestazione i rossoneri sono chiamati ad una vera e propria impresa avendo nella gara d'andata ceduto al Meazza per 2-0 sotto i colpi di Mkhitaryan e Ramsey. Nell'ultima giornata di campionato il Milan, sesto in graduatoria, ha allungato a quattro la striscia di successi consecutivi andando ad imporsi a Marassi contro il Genoa con un gol allo scadere di André Silva. Turno di Premier League positivo per l'Arsenal: la compagine di Wenger, sesta in classifica, ha rialzato la testa dopo tre ko di fila prevalendo in casa sul Watford. 

Arsenal
IN CAMPO (4-2-3-1)
13
D. Ospina

24
H. Bellerin

20
S. Mustafi

18
N. Monreal
 

8
A. Ramsey

29
G. Xhaka

10
J. Wilshere

23
D. Welbeck
2

21
C. Chambers
11'

31
S. Kolasinac
80'

35
M. Elneny
69'

IN PANCHINA
6
L. Koscielny
11'

11
M. Ozil
80'

77
H. Mkhitaryan
69'

33
P. Cech

30
A. Maitland-Niles

17
A. Iwobi

62
E. Nketiah

All. Arsene Wenger
Milan
IN CAMPO (4-4-2)
99
G. Donnarumma
 

11
F. Borini
 

19
L. Bonucci

13
A. Romagnoli
 

68
R. Rodríguez
 

8
J. Suso
 

18
R. Montolivo

9
M. André Silva

5
G. Bonaventura
70'

73
M. Locatelli
79'

7
N. Kalinic
67'

IN PANCHINA
79
F. Kessie
79'

10
H. Çalhanoglu
70'

63
P. Cutrone
67'

30
M. Storari

17
C. Zapata

22
M. Musacchio

21
L. Biglia

All. Gennaro Gattuso

 Ammonizione
 Doppia Ammonizione
 Espulsione
 Gol
 AutoGol
 Rigore
 Sostituzione


DISPOSIZIONE TATTICA

4-2-3-1

4-4-2

Arsene Wenger
ALLENATORI
Gennaro Gattuso
13
 Ospina 

24
 Bellerin 

20
 Mustafi 

18
 Monreal 

8
 Ramsey 

29
 Xhaka 

10
 Wilshere 

23
 Welbeck 

21
 Chambers 

31
 Kolasinac 

35
 Elneny 

99
 Donnarumma 

11
 Borini 

19
 Bonucci 

13
 Romagnoli 

68
 Rodríguez 

8
 Suso 

18
 Montolivo 

9
 André Silva 

5
 Bonaventura 

73
 Locatelli 

7
 Kalinic 


STATISTICHE PARTITA

4
Calci d'angolo
5

8
Falli commessi
12

13
Tiri totali
12

9
Tiri nello specchio
3

1
Fuorigioco
4

1
Ammonizioni
5

0
Espulsioni
0


CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli