motori

F1, Gp Bahrain: tutto quello che succede a Sakhir

La cronaca giro per giro

La Mercedes di Lewis Hamilton - Foto www.imagephotoagency.it

16 Aprile 2017

Terzo round della stagione che va in scena sul circuito di Sakhir, nella periferia di Manama. Dopo la vittoria di Sebastian Vettel in Australia e quella di Hamilton in Cina, ci si attende una nuova sfida tra Mercedes e Ferrari, vicinissime anche in classifica: nel Costruttori, Mercedes avanti per un solo punto (66 a 65), mentre nel piloti Hamilton e Vettel sono appaiati in testa a quota 43. Partenza alle ore 17 italiane

 

Classifica finale
Prossimo Gp

Arrivederci a Sochi, tra due settimane, per il Gp di Russia, quarto appuntamento stagionale

Classifiche

Vettel va in testa in solitaria nel mondiale Piloti con 68 punti, 7 in più di Hamilton che va a 61. Già staccati Bottas e Raikkonen, rispettivamente a quota 38 e 34. Nel Costruttori dunque Ferrari davanti per tre lunghezze, 102 a 99

Gioia Ferrari
Vettel festoso
Podio
Traguardo!

Bandiera a scacchi! Vettel vince il Gp del Bahrain davanti alle Mercedes di Hamilton e Bottas, chiude al 4° posto Raikkonen, mentre Ricciardo è 5°. A punti Massa, Perez, Grosjean, Hulkenberg ed Ocon, che completa la top 10

Ultimo giro

Vettel inizia l'ultimo giro, ha un vantaggio di oltre 6" su Hamilton. Raikkonen ha 2"4 di distacco su Bottas

Due giri al termine

Hamilton perde sei decimi da Vettel, probabile resa per l'inglese

Problemi per Alonso

Problemi al motore per Alonso, che rallenta e viene chiamato ai box dal team per il ritiro

Tre giri al termine

Tre giri alla conclusione, Hamilton insegue a 5"5, mentre Raikkonen si porta a 4"8 dal connazionale

Giro 53

Completato il 53° giro, Vettel conduce con circa 7" su Hamilton, mentre Raikkonen si trova a meno di 6" da Bottas

Commissari coraggiosi

Coraggiosi i commissari che cercano di spingere via la vettura il più velocemente possibile, ma condizioni di sicurezza molto basse. Un applauso ai commissari

Ericsson fuori

Ericsson si ritira, fermando la macchina a bordo pista: rischio safety car

Hamilton su Bottas
Pilota del giorno
Hamilton guadagna

Hamilton recupera addirittura 1"8 su Vettel, che ora dispone di 9"8 di vantaggio. Mancano 8 giri alla fine

Classifica giri veloci
Hamilton 2ยฐ

Hamilton si sbarazza subito di Bottas, visibile il rallentamento del finlandese esortato da un ordine di scuderia a dare strada al tre volte campione del mondo

Hamilton giro veloce

Hamilton spinge ancora e segna 1'32"798: l'inglese ha praticamente preso Bottas, ma dal team radio dicono:"Puoi vincere la gara!"

Giro 45
Video: Stroll-Sainz
Hamilton migliora

Hamilton ritocca il suo crono migliorando di un decimo il record della corsa, ora Bottas ha 5"2 di vantaggio

Giro veloce per Hamilton

Hamilton fa registrare con gomme soft nuove il tempo di 1'32"9, giro più veloce della corsa. L'inglese sta ricucendo il distacco su Bottas, con la squadra che gli ha detto che non ci saranno ulteriori giochi di squadra

Giro 42

Questa la classifica dopo 42 giri, quindi a 15 tornate dalla fine: Vettel davanti con 9"6 su Bottas, mentre Hamilton è terzo a 18"6, Raikkonen ancora più distante ad oltre 26" dalla vetta, mentre il distacco di Ricciardo si attesta sui 35". Massa, Perez, Grosjean, Hulkenberg e Ocon completano la top 10

Pit stop per Hamilton

Hamilton va ai box ed effettua l'ultima sosta: i meccanici aspettano 5" per far scontare la penalità all'inglese e poi intervengono sulla monoposto

Velocitร  di punta
Ricciardo ai box

Ricciardo va ai box e monta pneumatici supersoft, l'australiano proverà la caccia a Raikkonen

Video Verstappen
Raikkonen ai box

Raikkonen va ai box e monta gomme soft, fermata forse eccessivamente ritardata: il finlandese ha 18" di distacco su Ricciardo, che aveva montato le soft nella prima sosta

Bottas 4ยฐ

Bottas passa Ricciardo in rettilineo e si prende la 4° posizione

Vettel 2ยฐ

Raikkonen si lascia sfilare, Vettel va secondo e marca il giro più veloce in 1'34"0

Giro 34

Hamilton leader con 14"4 su Raikkonen, Vettel rincorre a 17": nel caso Hamilton decidesse di fare un'unica sosta, il ferrarista deve recuperare 12", perchè l'inglese avrà la penalità

Vettel ai box!

Seconda sosta per Vettel gomme soft anche per lui: il tedesco è davanti a Bottas

Tweet: Bottas ai box
Bottas ai box

Bottas effettua la sua seconda sosta e monta gomme soft, andrà fino alla fine

Ricciardo 5ยฐ

Ricciardo passa Massa e va a prendersi la quinta posizione, ma ha ormai più di 20" di distacco da Vettel

Giro 28

Completato il 28° giro, siamo ormai a metà gara: Vettel davanti con 5"7 su Hamilton, mentre Bottas segue a 8"5 e Raikkonen a 15"

Il team radio di Alonso
Hamilton su Bottas

Hamilton passa Bottas e va 2°, sorpasso chiesto dal team per permettere ad Hamilton di spingere, tenendo presente i 5" di penalità da scontare

Kimik su Massa
Furia Alonso

"Mai guidato con così poca potenza!" Sbotta Alonso nel team radio mentre lotta con Palmer e Kvyat per l'11° posizione

Raikkonen 4ยฐ

Stessa storia di prima: Raikkonen sfrutta scia e Drs e passa Massa, prendendosi la quarta posizione

Hamilton penalizzato: tweet
Hamilton penalizzato!

La direzione gara ufficializza la penalità ad Hamilton: 5" da scontare ai box oppure con l'aggiunta a fine gara

Giro 20

Tagliato il traguardo del 20° giro dei 57 previsti, Vettel conduce con 2"3 su Bottas, Hamilton terzo a 3", Massa è 4° ma staccato di 7"4 da Vettel, con Raikkonen che non riesce a passare, mentre Ricciardo viaggia con 10"4 dal leader del Gp

Bene Raikkonen su Ricciardo
Verstappen out
Incidente Stroll-Sainz
Super Raikkonen!

Grande sorpasso di Raikkonen all'esterno di curva 13 su Ricciardo !

Si riparte!

Si riparte ed Hamilton passa subito Ricciardo, che in difficoltà si fa passare anche da Massa, mentre Vettel si difende bene da Bottas

Classifica

Vettel è in testa seguito da Bottas, Ricciardo, Hamilton, Massa, Raikkonen (il quale al pit stop ha perso tempo perchè i meccanici hanno fatto fatica ad avvitare l'anteriore destra), Hulkenberg, Ericsson (che non si è fermato), Perez, Grosjean, Ocon, Alonso, Palmer, Kvyat, Wehrlein

Momento concitato

Momento concitato della corsa, ma andiamo a ricapitolare: la safety car ha portato anche le Mercedes e Ricciardo a fermarsi, con la Mercedes che sceglie due strategie diverse: ancora gomme supersoft per Bottas, mentre Hamilton va su gomme soft. L'inglese è sotto investigazione per eccessivo rallentramento prima della sosta in regime di safety car

Incidente Stroll-Sainz

La safety car è in pista per l'incidente alla prima curva tra Stroll e Sainz, entrambi fuori dopo lo scontro: il pilota spagnolo si butta all'interno, il canadese chiude bruscamente ed è contatto e ritiro per entrambi

Vettel davanti!

Bottas torna in pista dopo la sosta ma è dietro a Vettel!

Sosta anche le Mercedes

Le Mercedes si fermano ai box in regime di safety car

Safety car!

Stroll fermo in mezzo alla pista, safety car!

Sosta di Vettel
Raikkonen ai box

Sosta anche per Raikkonen, supersoft anche per lui

Verstappen fuori!

Lungo alla curva 4 per Verstappen che va a sbattere! Probabilmente problemi ai freni per lui

Verstappen ai box

Si ferma ai box anche Verstappen, ancora supersoft anche per lui, Vettel è davanti

Vettel ai box!

Si ferma ai box Vettel, che resta su gomme supersoft: farà quindi due soste, funzionerà per l'undercut?

Magnussen fuori

Problemi per Magnussen, che parcheggia a bordo pista e si ritira

Stroll ai box

Pit stop per Stroll, il primo a fermarsi: degrado più alto del previsto?

Raikkonen 6ยฐ

Raikkonen sfrutta scia e Drs e sfila Massa nel rettilineo principale, sesta posizione per il finlandese che ora cerca di ricucire i circa 4" che lo separano dai primi cinque, tutti molto vicini

Giro 6

Nessuna novità, Bottas, Vettel e Hamilton chiusi in un fazzoletto, poco distanti le Red Bull e un po' più staccati Massa e Raikkonen, con il ferrarista che non trova lo spunto per passare

Giro 4

Completato il quarto dei 57 giri previsti, Raikkonen cerca di rompere gli indugi su Massa che perde un po' di terreno dai primi cinque

Giro 2

Bottas è in testa seguito a ruota da Vettel, Hamilton è terzo davanti a Verstappen, Ricciardo, Massa, Raikkonen, Hulkenberg, Grosjean e Ocon, questi i primi dieci

Via!

Bottas tiene la prima posizione, Vettel brucia Hamilton e va secondo, parte male Raikkonen che si fa passare prima da Verstappen (che passa anche Ricciardo) e nelle curve successive da Massa

Giro di formazione

I piloti si avviano per il giro di formazione, Ericsson è l'unico che scegli di partire con gomme soft, supersoft per tutti gli altri. Non partirà invece Stoffel Vandoorne, inizia male la domenica McLaren

Condizioni
Problemi per Vandoorne

Problemi sulla McLaren di Vandoorne, a quanto pare relativo alla power unit Honda. Se si riuscirà a mettere a posto la vettura il belga (che debuttò proprio qui un anno fa) partirà dalla pit lane, ma c'è scetticismo 

Griglia di partenza

Sarà Valtteri Bottas, alla prima pole position in carriera, a scattare davanti a tutti, affiancato in prima fila dall'altra Mercedes del compagno Hamilton. Seconda fila per Vettel e Ricciardo, seguiti in terza dai rispettivi compagni di team Raikkonen e Verstappen. Settima casella per Hulkenberg, molto veloce in qualifica poco distante dalla Ferrari e dalla Red Bull che lo precedono, mentre dall'ottava scatterà Massa, con Grosjean e Palmer a chiudere la top 10. A seguire nell'ordine Kvyat, Stroll, Wehrlein, Ocon, Alonso, Sainz, Vandoorne, Perez, Ericsson e Magnussen, che chiude lo schieramento

Albo d'oro

E' Fernando Alonso a detenere il record di successi su questa pista, che lo ha visto vincitore per tre volte (2005, 2006 e 2010), una in più di Massa, Vettel ed Hamilton, tutti a quota due, mentre hanno colto una vittoria qui anche Michael Schumacher, Button e Rosberg. Tra i team, 4 vittorie Ferrari, l'ultima nel 2010, poi 3 successi per Mercedes, 2 per Renault e Red Bull ed uno per la Brawn Gp.

Tanti auguri Sir Frank!
Piloti: i podi in Bahrain
Vecchie immagini dal Bahrain
Meno di 30' al via

Manca ormai meno di mezz'ora al via di questo Gp del Bahrain, terza prova del mondiale F1 2017

Il tracciato

Inaugurato nel 2004, il circuito di Sahkir ha avuto l'onore di ospitare la prima gara in Medioriente nella storia della F1. Dopo il tentativo di allungare la pista con una nuova versione, sulla quale si è corso solo nel 2010, si è scelto di restare fedeli al disegno che del tracciato che misura 5412 metri e che conta 15 curve, probabilmente il più indicato per ospitare il Gp

Powered by


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli