motori

F1: il Gp del Canada in diretta. Live

Settimo appuntamento del mondiale 2018, si corre a Montreal

Lewis Hamilton, Mercedes - Foto www.imagephotoagency.it

10 Giugno 2018

F1, Gp Canada: settimo appuntamento del mondiale 2018, si corre a Montreal. La pista di Montreal fu costruita nel 1976, in occasione delle Olimpiadi dello stesso anno. Due anni più tardi vi approdò la F1, nella corsa che regalerà a Gilles Villeneuve la prima vittoria in carriera; dopo la morte del pilota, l'autodromo è dedicato alla sua memoria. Il tracciato, che sorge sull'isola Notre-Dame sul fiume San Lorenzo, misura 4361 metri e conta 15 curve.

Prossima gara

Tra due settimane si torna a correre al Paul Ricard, per il rientro in calendario del Gp di Francia

Classifica del mondiale

Vettel si porta al comando della classifica con appena un punto di vantaggio su Hamilton, 121 a 120. Bottas torna terzo con 86 punti, due in più di Ricciardo, dunque Raikkonen con 68 punti e Verstappen a 60. Nel Costruttori Mercedes ancora al comando con 206 punti, poi Ferrari a 189 e Red Bull a 144

Bandiera a scacchi!

Vince Sebastian Vettel! Successo numero 50 per il tedesco della Ferrari, davanti a Bottas, Verstappen (un solo decimo tra Valtteri e Max!), Ricciardo, Hamilton, Raikkonen, Hulkenberg, Sainz, Ocon e Leclerc, che regala un altro bel punto alla Sauber-Alfa Romeo

Tre giri al termine

Verstappen i rimonta su Bottas, solo 1"5 tra i due, mentre Hamilton è ormai vicinissimo a Ricciardo, Red Bull contro Mercedes in questi ultimi giri

Giro 60

Grazie all'errore di Bottas, Vettel porta il suo vantaggio a 8" sul finlandese, con Verstappen terzo a 12"5, Ricciardo quarto a 20"8 tallonato da Hamilton, sesto Raikkonen a 26"8

Errore per Bottas

Nel tentativo di ricucire il distacco da Vettel, il finlandese finisce lungo alla prima curva perdendo un paio di secondi

Giro 50

Bottas prova a ricucire il distacco da Vettel, che ora si aggira sui 5"6, poi Verstappen a 11"4, Ricciardo a 18"8, Hamilton a 20"2, Raikkonen a 25"1

Ritiro per Alonso

Problemi tecnici per la McLaren dello spagnolo, che entra mestamente ai box per il ritiro

Giro 40

I top team hanno effettuato tutti la loro sosta, questa è la situazione: Vettel al comando con 6"3 su Bottas, Verstappen terzo a 11"8, poi Ricciardo a 16"5, Hamilton a 18"7 e Raikkonen a 20"6

Vettel ai box

Pit stop per il leader della corsa, gomme supersoft anche per lui

Bottas ai box

Sosta per Valtteri, che monta gomme supersoft

MetΓ  gara

Vettel taglia il traguardo del 35° giro, dopo aver portato il vantaggio su Bottas ad oltre 6". Verstappen si trova a 30", poi Ricciardo a 34", Hamilton a 36"4 tallonato da Raikkonen. Vettel e Bottas ancora non si sono fermati

Raikkonen ai box

Pit stop per Raikkonen, che per un niente non riesce a stare davanti ad Hamilton

Giro 30

Vettel completa il terzo passaggio, 3"6 il margine su Bottas, 18" quello su Raikkonen. I primi tre non si sono ancora fermati, al contrario delle Red Bull e di Hamilton, il distacco dell'olandese è di circa 30" da Vettel

Ricciardo davanti a Hamilton: foto
Ricciardo ai box

Pit stop anche per l'altra Red Bull, che riesce a sopravanzare la Mercedes di Hamilton!

Pit stop per Max e Lewis

Verstappen e Hamilton ai box, supersoft per loro

Giro 15

Gran ritmo per Vettel, che ha un vantaggio di 4"5 su Bottas, 9"2 su Verstappen, 11"4 su Hamilton, 12"2 su Ricciardo e 13"5 su Raikkonen

Giro 10

Vettel completa il decimo dei 70 giri in programma, Bottas si trova a 3"4, tallonato da Verstappen, poi Hamilton a 6"3, Ricciardo a 8"2 e Raikkonen a 9"5

Si riparte!

La safety car torna ai box, ora è gara vera: nessun cambio di posizione tra i top team, contatto Perez-Sainz, la Force India si intraversa e torna in pista fortunatamente senza colpire nessuno al primo tornante

Hartley-Stroll: foto
Via!

Vettel bene al via, gran lotta per la seconda piazza con Bottas bravissimo a tenere dietro Verstappen, perde una posizione Raikkonen a vantaggio, gran botto tra curva 5 e 6, coinvolti Stroll e Hartley, fuori entrambi e safety car in pista

Giro di formazione

I piloti si avviano per il giro di ricognizione, Ferrari e Mercedes su ultrasoft, Red Bull su hypersoft

Omaggio a Gilles
Griglia di partenza

Quarta pole stagionale per Sebastian Vettel, che scatterà davanti a tutti in Canada, affiancato in prima fila da Bottas. Seconda fila per Verstappen ed Hamilton, quindi, Raikkonen a Ricciardo, dunque Hulkenberg, Ocon, Sainz e Perez, che chiude la top ten. A seguire nell'ordine Magnussen, Hartley, Leclerc, Alonso, Vandoorne, Stroll, Sirotkin, Ericsson, Gasly, penalizzato per la sostituzione del motore, e Grosjean, che chiude lo schieramento

Classifica del mondiale

E' Lewis Hamilton a presentarsi in vetta alla classifica in Canada, con i suoi 110 punti, 14 in più di Sebastian Vettel. Terzo Ricciardo a quota 72, poi Bottas a 68, Raikkonen a 60 e Verstappen a 35. Nel Costruttori Mercedes avanti 178 a 156 nei confronti della Ferrari, Red Bull terza con 107 punti

Albo d'oro

E' Michael Schumacher il pilota più vincente in Canada grazie ai suoi sette successi, uno più di Lewis Hamilton e quattro più di Nelson Piquet. Tra i piloti in attività, una vittoria a testa per Raikkonen, Alonso, Vettel e Ricciardo, mentre tra i team primeggia la Ferrari con 10 vittorie, seguita da McLaren (9), Williams (7) ed infine Mercedes con tre e Red Bull con due.

Powered by


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli