motori

F1, Gp Spagna: Hamilton in pole, seconda fila per le Ferrari

Prima fila tutta Mercedes, l'inglese fa meglio di Bottas per appena 40 millesimi

Lewis Hamilton - Foto www.imagephotoagency.it

16:25 - 12 Maggio 2018
Pole position per Lewis Hamilton a Barcellona, disintegrato il precedente record della pista. L'inglese della Mercedes ferma il cronometro sull'1'16"173, facendo meglio del compagno Bottas per appena quattro centesimi. Prima fila tutta Mercedes dunque, con le Ferrari relegate in seconda fila e le Red Bull in terza.
 
Bella battaglia per la pole, con Hamilton che piazza la zampata per la seconda partenza al palo stagionale dopo quella di Melbourne. Bravo lui a sfruttare al meglio la W09 e soprattutto le gomme, in situazioni climatiche difficili: temperature basse e supersoft che faticano ad esprimere il miglior potenziale, per questo le Ferrari, dopo aver sbagliato il primo tentativo in Q3 con entrambi i piloti, si gioca la carta delle soft per l'ultimo tentativo che vale a Vettel e Raikkonen la terza e quarta posizione, con il tedesco a 132 millesimi dalla pole di Hamilton ed il finnico che invece ha un ritardo di quattro decimi abbondanti. Quinto tempo per Verstappen a 0"643, appena due millesimi più veloce del compagno Ricciardo.
 
Così in Q2 Sessione lineare in cui i top team trovano e cercano il tempo con la gomma soft, che verrà usata per la prima parte di gara. Fuori Vandoorne, Gasly, Ocon, Leclerc (di nuovo in Q2 dopo Baku) e Perez.
 
Così in Q1 La sorpresa della sessione è l'eliminazione di Nico Hulkenberg, alle prese con indefiniti problemi sulla sua Renault che gli ha permesso un solo vero tentativo nei primi 18 minuti di qualifica. Ancora enormi difficoltà per la Williams, con Sirotkin e Stroll rispettivamente terzultimo e penultimo solo grazie a Hartley, impossibilitato a girare dopo il botto nella mattinata. Stroll è finito a sbattere a fine sessione, ma in griglia avrà comunque dietro Hartley e Sirotkin, che scatterà ultimo per le tre posizioni di penalità da scontare per l'incidente di Baku.

Powered by


Ti Consigliamo

Segnalazioni e Consigli