motori

MotoGP, Giappone: la gara in diretta. Live

Quindicesimo appuntamento stagionale che va in scena a Motegi, sulla pista di proprietà della Honda. Marquez leader della classifica

Marc Marquez - Foto www.imagephotoagency.it

15 Ottobre 2017

Prima delle tre gare consecutive per il Motomondiale, che dopo la prova in Giappone si recherà in Australia (20-22 ottobre) e subito dopo ancora in Malesia (27-29 ottobre), per tre Gp di fila che possono decidere le sorti del mondiale 2017, per il quale si daranno battaglia Marquez, Dovizioso e Vinales, con Rossi e Pedrosa pronti a fare da "arbitri"

Prossimo Gp

Domenica prossima di nuova in pista, per il Gp d'Australia. Alla prossima!

Classifica del mondiale

Marquez vede diminuire da 16 a 11 punti il suo vantaggio su Dovizioso, ora siamo 244 per lo spagnolo e 233 per il ducatista. Vinales scivola a -41 da Marquez, situazione difficile adesso per il pilota Yamaha. Restano fermi invece Pedrosa e Rossi, entrambi ritirati, che hanno rispettivamente 170 e 168 punti

Così al traguardo

Grandissima vittoria per Dovizioso che taglia per primo il traguardo davanti a Marquez, va sul podio un bravissimo Petrucci, poi un altrettanto bravo Iannone chiude 4° davanti a Rins, Lorenzo, A. Espargaro, Zarco, Vinales (36" dal vincitore, oggi la Yamaha proprio non c'era) e Baz, che chiude la top ten

Il duello Dovi-Marquez: foto
Che duello fino all'ultimo metro!

Dovizioso sfrutta un'indecisione di Marquez (che rischia di cadere) e poi sferra l'attacco decisivo, Marc non ci sta e all'ultima curva si ributta dentro ma va lungo, vince Dovizioso!

Ultimo giro

Marquez e Dovizioso iniziano l'ultimo giro, tutto in questi chilometri

Il sorpasso di Marquez
Marquez 1°!

Sorpasso duro e deciso di Marquez su Dovizioso, il quale risponde e si riporta davanti dopo poche curve, ma ancora lo spagnolo non molla e Marc chiude in testa il terzultimo giro!

Il sorpasso di Dovizioso
Suzuki all'attacco

Sia Rins che Iannone passano Zarco e si portano rispettivamente in quarta e quinta posizione

Dovi 1°!

Dovizioso in testa! Sorpasso del ducatista che ora è al comando della corsa, cinque giri e poco più alla fine

Giro 18

Marquez mantiene la testa della corsa con circa quattro decimi di vantaggio su Dovizioso, si è invece "rassegnato" Petrucci che ha perso umn po' di terreno alzando i suoi tempi, oltre 10" dalla testa della corsa invece Zarco è ancora in lotta con le Suzuki di Rins e Iannone per la quarta piazza

Marquez su Petrucci: video
Dovizioso 2°

Anche Dovizioso si porta davanti a Petrucci, che scivola così al terzo posto. Petrucci, ricordiamo, monta le gomme da bagnato extra soft al posteriore, soft per Marc e Andrea

Marquez 1°!

Sorpasso di Marquez, che passa Petrucci e si prende la prima posizione

Metà gara

Entriamo nella seconda metà di gara, Petrucci al comando seguito da Marquez e Dovizioso, a circa 7"5 poi troviamo Zarco, Rins e Iannone, poi A. Espargaro, Vinales (quasi 17" dalla vetta), Lorenzo e Pedrosa

Giro 8

Completato l'ottavo dei 24 giri in programma, Petrucci ancora in testa ma Marquez sta ricucendo il distacco dal pilota Pramac, non molla Dovizioso che segue Marc. Più staccati Zarco, Rins e Iannone, in lotta per la quarta piazza

Rossi fuori: foto
Caduta per Rossi!

Scivolata in curva 8 per Rossi, ritiro per Valentino che stava costruendo la sua rimonta

Crutchlow a terra

Caduta per Crutchlow, la corsa perde così un possibile protagonista che di solito va molto forte col bagnato

Giro 4

Petrucci ancora in testa, poi Marquez e Dovizioso seguiti da Zarco, Iannone, Rins, Lorenzo (qualche posizione persa dopo un quasi contatto con Zarco), A. Espargaro, Rossi, Vinales, Pedrosa

Petrucci su Lorenzo
Le immagini della partenza
Giro 2

Petrucci si è portato in testa dopo aver passato Lorenzo, seguono Marquez, Dovizioso (ottimo recupero del ducatista), Zarco, Iannone, A. Espargaro, Vinales, Rins, Rossi, Pedrosa

Lorenzo in testa

Jorge Lorenzo si prende il comando della gara con un sorpasso su Marquez, e completa in testa il primo giro

Via!

Marquez molto bene si porta al comando, poi Lorenzo, Petrucci, Zarco, Dovizioso 7° e Rossi 10°

Giro di formazione

I piloti si avviano per il giro di formazione, tutti con gomma da bagnato

Condizioni meteo

Piove a Motegi, e si partirà con pista bagnata. Una variabile in più per questo Gp del Giappone

Griglia di partenza

Pole position per Johann Zarco (la seconda in classe regina dopo quella di quest'anno ad Assen), che grazie ad un grande giro sulla pista umida del sabato ha saputo far meglio di Petrucci e Marquez, che scatteranno in prima fila accanto a lui. Bene A. Espargaro, quarto con Aprilia davanti a Lorenzo e Pedrosa, poi Smith, P. Espargaro e Dovizioso, non benissimo in prova e costretto ad una bella rimonta per non far scappare Marquez. Quartra fila per Rins, Iannone e Rossi con una Yamaha in difficoltà, poi Baz, Vinales, Crutchlow, Bautista, Barbera, Lowes, Rabat, Abraham, Aoyama (sostituisce l'infortunato Miller), Redding, Nakasuga (wild card con la Yamaha ufficiale) e Nozane (wild card con la Tech3) che chiude lo schieramento

Festa Marquez nel 2016

Lo scorso anno, proprio a Motegi, Marc Marquez portò a casa gara e titolo nel fine settimana giapponese, cogliendo il quinto alloro iridato della carriera, il terzo in classe regina, proprio sulla pista di proprietà della sua squadra, la Honda. A facilitargli il compito Rossi e Lorenzo, dodici mesi fa compagni in Yamaha ed entrambi ritirati per delle cadute che dettero a Marc la certezza matematica del titolo. E' l'unica volta nei loro tanti anni insieme in Yamaha (dal 2008 a l2010 e poi ancora dal 2013 al 2016) che sia Rossi che Lorenzo sono finiti entrambi fuori

Classifica del mondiale

E' Marc Marquez il leader della classifica, grazie ai 224 punti raccolti fino ad ora. Insegue a 16 lunghezze di distanza Andrea Dovizioso, mentre Vinales è terzo con 196 punti. Più staccati e a quattro Gp dalla fine molto probabilmente fuori dai giochi Pedrosa e Rossi, rispettivamente a quota 170 e 168 punti

Albo d'oro

Loris Capirossi, Jorge Lorenzo e Daniel Pedrosa sono i piloti più vincenti di sempre a Motegi, grazie ai loro tre successi. Due vittorie per Rossi e Kenny Roberts jr e uno per Marquez, mentre tra i team 5 trionfi Honda, 4 Yamaha e Ducati e uno per la Suzuki

Il circuito di Motegi

Il circuito di Motegi è una pista di proprietà della Honda, costruita nel 1997 ed entrata in calendario due anni più tardi. Il tracciato misura 4801 metri e conta 14 curve

Powered by


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli