motori

MotoGP, Repubblica Ceca: la gara in diretta. Live

Dopo la pausa estiva il Motomondiale torna in pista a Brno, Marquez leader della classifica

Valentino Rossi - Foto Yamaha

6 Agosto 2017

Cinque settimane di pausa tra Sachsenring e Brno, ma adesso si torna in pista in Repubblica Ceca per la seconda parte di un mondiale che si annuncia tiratissimo. Classifica molto corta infatti alla ripresa delle ostilità, con Marquez davanti con 129 punti, cinque in più di Vinales e sei in più di Dovizioso, mentre Valentino Rossi è quarto con 10 lunghezze di ritardo e Pedrosa quinto a -26 dal compagno Marquez.

Domenica di nuovo in pista

Si corre ancora domenica, in Austria, sul circuito di Spielberg di proprietà della Red Bull. A domenica prossima!

Classifica del mondiale

Marquez rafforza la leadership salendo a quota 154, +14 su Vinales, Dovizioso è terzo a -21, con una sola lunghezza di vantaggio su Rossi, Pedrosa è quinto con 123 punti

Festa Marquez
Traguardo!

Vince Marquez! Tutto facile per lo spagnolo che rafforza la leadership in classifica, Pedrosa completa la doppietta Honda, va sul podio Vinales, Rossi è 4°, poi Crutchlow, Dovizioso, Petrucci, A. Espargaro, P. Espargaro e Folger, che chiude la top 10. Finisce 15° Lorenzo, fuori dai punti Iannone

Rossi 4°

Rossi passa Crutchlow e va 4°

Ultimo giro

Marquez inizia il 22° e ultimo giro, pochi chilometri alla bandiera a scacchi

Dovizioso 6°

Andrea passa il connazionale, ora è in sesta posizione

Due giri alla bandiera a scacchi

Rossi guadagna qualcosa su Crutchlow, Dovizioso prova a guadagnare la sesta posizione su Petrucci ma al momento Danilo è davanti

Tre giri al termine

Crutchlow prova a difendersi da Rossi, che ha nel mirino la quarta posizione occupata momentaneamente da Cal

Cinque giri al termine

Marquez si avvia verso la vittoria, Pedrosa saldamente secondo, staccati Vinales, Crutchlow, Rossi, Petrucci e Dovizioso

Vinales 3°

Vinales completa la rimonta passando Crutchlow e Petrucci e si porta momentaneamente in zona podio

Penalità per A. Espargaro

Il pilota Aprilia punito per "unsafe release" dai box, lo spagnolo deve cedere tre posizioni in pista, e le cede a Rossi, Dovizioso e Abraham

Petrucci 3°

Petrucci si è portato terzo, Vinales si è portato quinto davanti a A. Espargaro, Rossi è nono davanti a Dovizioso, 

Metà gara

Completato l'11° giro, siamo a metà gara, con Marquez indisturbato con 22"3 di margine su Pedrosa, un'enormità; dal terzo, A. Espargaro, al decimo, Rossi, ci sono circa 5", quindi tutto ancora in ballo per il podio

Pedrosa 2°

Pedrosa infila un sorpasso dietro l'altro e si porta in seconda posizione, attualmente terzo A. Espargaro

Problemi per Lorenzo ai box
Incidente ai box
Classifica stravolta

Dopo appena sei giri la classifica è stata completamente stravolta: Marquez davanti con ben 17" sul primo inseguitore, A. Espargaro, poi Redding, Abraham, Pedrosa, Petrucci, Crutchlow, Rins, Miller e Vinales, questi i primi dieci ad indicare come il cambio moto sia stato azzeccato da alcuni e non da altri. Rossi 13°, Dovi 14°, Zarco 16°, Lorenzo 19°

Marquez 1°

Il pilota Honda va al comando dopo aver passato Zarco, ed è già in fuga

Rossi ai box

Rossi e Dovizioso ai box, Zarco resta in pista, Marquez comunque è ampiamente davanti a tutti, dopo aver guadagnato addirittura 10" nell'ultimo giro!

Battaglie iniziali
Caos ai box

Restano in pista solo Rossi, Zarco e Dovizioso, tutti gli altri ai box, Lorenzo perde tempo nell'avviamento, Marquez si è già portato 4°, cioè davanti a quelli che hanno effettuato la sosta

Rossi in testa!

Valentino Rossi passa Lorenzo e va al comando, momento comunque difficile perchè più di un pilota ha già effettuato il cambio moto

Giro 3

Lorenzo completa il terzo passaggio in testa, seguono Rossi, Zarco, Dovizioso, Vinales, Petrucci e Pedrosa, già passati alle gomme da asciutto Folger e Marquez che seguono a fondo gruppo

Marquez ai box!

Marquez va al cambio moto, monta gomme da asciutto

Rossi 2°

Rossi in una staccata guadagna due posizioni, Marquez in difficoltà col posteriore morbido

Giro 1

Completato il primo giro, Lorenzo è in testa dopo aver passato Marquez, secondo, poi Dovizioso, Rossi, Vinales, Zarco e Pedrosa

Via!

Marquez bene al via, così come Lorenzo che va secondo, poi Dovizioso, Pedrosa e Rossi

Gara bagnata

La direzione della corsa dichiara ufficialmente "gara bagnata", tutti i piloti con gomme da bagnato infatti

Giro di formazione

Iniziato il giro di formazione, Marquez opta per la soft al posteriore, unico tra i top rider a fare questa scelta, mentre nei primi dieci l'altro che fa qualcosa di diverso è Bautista, che monta la morbida all'anteriore

Condizioni meteo

Situazione non chiarissima a Brno: pioggia ad intermittenza durante tutta la mattinata, al momento non piove ed anche la pista non è omogenea, con l'asfalto non completamente asciutto e leggermente bagnato

Avvicinamento al Gp
Griglia di partenza

Sarà Marc Marquez a scattare davanti a tutti nel Gp di Repubblica Ceca, affiancato in prima fila da Rossi e dal compagno Pedrosa. In seconda fila Dovizioso, Crutchlow e Lorenzo, poi Vinales, Petrucci, Bautista, Zarco, A. Espargaro e Baz, che chiude la quarta fila. A seguire nell'ordine Rins, Folger, Miller, Barbera, Abraham, P. Espargaro, Smith, Iannone, Rabat, Lowes e Redding, che chiude lo schieramento

Albo d'oro

Cinque successi in classe regina per Valentino Rossi, che è il più vincente a Brno, dove tra l'altro colse la sua prima vittoria nel Motomondiale, nel 1996 nella classe 125cc. Agostini in Repubblica Ceca si è imposto quattro volte, mentre tra i piloti in attività si contano due vittoria a testa per Lorenzo e Pedrosa ed una per Marquez e Crutchlow

Powered by


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli