motori>motogp

MotoGP: ecco la Ducati di Lorenzo e Dovizioso

Presentata la Desmosedici del 2017. Riflettori puntati sullo spagnolo appena arrivato dalla Yamaha

La presentazione della Ducati 2017 - Foto Instagram

13:40 - 20 Gennaio 2017
Tutti gli occhi puntati su quel 99, messo in bella mostra su una delle due nuove Ducati Desmosedici, il numero di Jorge Lorenzo, il pilota arrivato per riportare a Borgo Panigale un titolo mondiale che ormai manca da 10 anni. Vincere un mondiale vuol dire riuscire a mettere insieme tanti fattori, far funzionare mezzi e squadra nella maniera migliore, ma una grossa fetta di queste possibilità arrivano dalla moto che si va a mettere in pista.
 
Quindi prima di parlare di Lorenzo e Dovizioso, meglio parlare della protagonista di questa mattina, la nuova Rossa delle due ruote, la Ducati DesmosediciGP17, evoluzione del modello 2016 che ha riportato il team di Borgo Panigale al successo (vittoria di Iannone in Austria e di Dovizioso in Malesia) dopo anni di digiuno. Via le ali anteriori per regolamento, per il resto il disegno della moto 2017 non è molto diverso da quello della stagione passata, almeno esternamente. 
 
Le novità più importanti sono sotto al telaio, ed è qui che Ducati vuole fare il decisivo salto di qualità: "Abbiamo fatto tanti cambiamenti sulla ciclistica della moto - dice Gigi Dall'Igna, 'padre' della nuova Desmosedici - , abbiamo il motore in posizione diversa, è cambiato il telaio ed abbiamo la sospensione posteriore attaccata direttamente al motore. Il punto critico numero uno - prosegue Dall'Igna - è legato alla guidabilità e l'erogazione della potenza al primo tocco del gas (punti deboli Ducati negli ultimi anni). Stiamo lavorando in questa direzione ed è per questo che siamo molto intervenuti sulla ciclistica, abbiamo in programma degli sviluppi e speriamo che tutte le nostre idee siano buone".
 
La competitività della nuova moto passa soprattutto da qui, e nel caso di esiti positivi dai test di fine gennaio, la Ducati inizierebbe il campionato fiduciosa dei propri mezzi. Con un Lorenzo speranzoso di riscrivere la storia.

Powered by


Ti Consigliamo

CERCA RISULTATI E CLASSIFICHE




RISULTATI E CLASSIFICHE DILETTANTI





Segnalazioni e Consigli