tennis

Tennis, Fognini piega Thiem e vola agli ottavi

L'azzurro sconfigge in tre set (6-4, 1-6, 6-3) l'austriaco Thiem dopo un match capolavoro sul Centrale di Roma

fabio fognini - Foto www.imagephotoagency.it

16:58 - 16 Maggio 2018

Il cammino di Fognini agli Internazionali di Roma continua grazie allo splendido successo sul giovane Thiem, numero 8 del mondo e reduce dalla finale persa di Madrid contro Zverev. Sul campo centrale il tennista azzurro vince in tre set con i parziali di 6-4, 1-6, 6-3 un match giocato in maniera esemplare dal ligure che vola così agli ottavi di finale, dove incontrerà il tedesco Gojowczyk, che ieri sera ha eliminato il nostro Sonego.

Fognini è protagonista di una partenza e di un finale da urlo dove attacca con costanza gestendo i punti decisivi con estrema lucidità mentale. Meno aggressivo del solito Thiem (capace di battere nella sua cavalcata spagnola ai quarti Nadal), che sbaglia tantissimo col rovescio pagando anche molti doppi falli. Il primo set si chiude in fretta sul 6-4, ma è più veloce il secondo dove l'azzurro sparisce dal campo e regala in meno di mezz'ora un parziale di 6-1 all'austriaco che pareggia i conti. Al terzo e ultimo set riparte la battaglia con Fognini che esibisce il proprio miglior tennis e si impone dopo due match point annullati (e una racchetta rotta da Thiem) per 6-3 facendo impazzire i tifosi sugli spalti Roma

Nelle altre partite Nadal entra nel torneo dominando in un'ora esatta di gioco il bosniaco Damir Dzumhur, che distrugge con un comodo 6-1, 6-0. Il maiorchino ha fatto il suo dovere e ha mostrato di avere dimenticato in fretta la delusione di Madrid trasformando la frustrazione per avere tradito il suo pubblico in voglia di tornare a dettar legge proprio a Roma, dove ha vinto sette volte, ma dove manca l'appuntamento con il titolo dal 2013. Vince anche Djokovic che dopo Dolgopolov supera Basilashvili in due set andando agli ottavi di finale, dove incontrerà lo spagnolo Ramos-Vinolas, oggi giustiziere a sorpresa di Isner. Il serbo ha battuto 6-4 6-2 il georgiano in un'ora e 17 minuti.

Powered by


Ti Consigliamo

Segnalazioni e Consigli