Come evitare che il cloro secchi la pelle?

piscina cloro
istockphotos

I prodotti da utilizzare dopo l’allenamento in piscina devono avere caratteristiche specifiche

I benefici del nuoto sono tanti, tantissimi, praticamente proverbiali. Chi lo pratica li conosce bene, ma sa anche che ci sono delle controindicazioni legate al cloro. Impiegato per disinfettare l’acqua, questo prodotto chimico ha un’azione piuttosto aggressiva sull’epidermide. Naturalmente la sua concentrazione è regolamentata in modo da non avere effetti sulla salute dei nuotatori, ma riguardo alla secchezza della pelle c’è poco da fare: se non si utilizzano i prodotti appositi, ci si ritrova dopo ogni allenamento con la cute opaca, arida, screpolata. Sul lungo termine lo strato cutaneo più superficiale si può indebolire, rendendo più probabile l’insorgere di eczemi, irritazioni, micosi, persino piccole rughe.

non disponibile
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 19 Marzo 2019 02:45

Cloro, nemico della pelle

Dopo ogni nuotata è importante riparare ai danni del cloro utilizzando i prodotti per il corpo che nutrono, idratano, leniscono. Ma potrebbe non bastare scegliere un comune latte per il corpo: la pelle ha bisogno di prodotti specifici che aiutino a ristabilire il pH, ricostruire il film lipidico che il cloro ha danneggiato, e che aiutino a prevenire micosi, che nei luoghi umidi trovano ambiente fertile.

Innanzitutto, la doccia con acqua dolce dopo la piscina è importantissima per lavare il cloro dal corpo. Ma attenzione a non utilizzare detergenti eccessivamente aggressivi sulla pelle già stressata. È importante scegliere un sapone o un bagnoschiuma specifico, delicato, ancora meglio se formulato per avere anche un’azione antimicotica. Dopo la doccia, nulla di meglio dell’olio di mandorle dolci: gli oli vegetali sono ricchi di grassi che aiutano a ricostruire il film lipidico che la pelle ha perso. Eccezionalmente emolliente, lascia la cute vellutata, morbida, idratata e visibilmente più luminosa. Inoltre è ottimo per prevenire la formazione di piccole rughe, ridonando elasticità. Non è untuoso, bastano pochi minuti e la pelle lo assorbirà.

19,88€
22,97
disponibile
31 nuovo da 12,95€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 19 Marzo 2019 02:45

In alternativa si possono utilizzare creme idratanti apposite, arricchite di vitamine e minerali, che nutrono e agiscono contro gli effetti del cloro. Per quanto riguarda il viso, optate per un prodotto super idratante, possibilmente un balsamo, denso ma rinfrescante, che aiuti a ristabilire il pH della pelle.

Guarda tutti i nostri Consigli sugli occhialini da nuoto