Gli sportivi che amano la pallacanestro

pallacanestro

Calciatori, pugili, piloti, nuotatori, stelle dell’atletica: la pallacanestro è una passione che accomuna un’ampia fetta di sportivi. C’è persino chi ha comprato una squadra per diventarne presidente, allenatore e giocatore. Ecco un elenco degli amanti più famosi della palla a spicchi.

Ultimo aggiornamento il 22 Maggio 2019 04:26

Pallacanestro, la passione dei calciatori

Con la palla tra i piedi sono dei fenomeni, ma anche quando ce l’hanno tra le mani non sono affatto male. Edinson Cavani ha dato prova di essere un cecchino anche fuori dal perimetro. Così come Antoine Griezmann, che sogna di comprare una squadra in Francia, magari a Parigi. Appassionato di Nba anche un suo connazionale, vecchia conoscenza della Serie A: Paul Pogba. In rete si trovano diversi scatti con le stelle del campionato americano. Tra gli ex calciatori transalpini, invece, spicca Thierry Henry.

Ultimo aggiornamento il 22 Maggio 2019 04:26

La colonia italiana è capeggiata da Alessandro Del Piero, che ha presenziato anche alla partita di addio di Kobe Bryant, e Marco Materazzi. L’ex difensore, nella sua carriera, ha spesso vestito la maglia numero 23 per omaggiare sua Maestà Michael Jordan. Oltre ai due campioni del mondo, tra gli altri, anche Massimo Ambrosini, Mario Balotelli e Beppe Bergomi.

16,95€
disponibile
6 nuovo da 16,95€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 22 Maggio 2019 04:26

Al Real Madrid ci sono due super appassionati: Sergio Ramos e Gareth Bale. La squadra non sta andando benissimo dopo l’addio di Cristiano Ronaldo, ma l’amore per il basket li tira su di morale. Affianchiamo a loro un giocatore dell’Inter, il croato Ivan Perisic. Il fatto che giochi spesso a pallacanestro lo ha aiutato anche a segnare qualche gol

Ultimo aggiornamento il 22 Maggio 2019 04:26

Manny Pacquiao, il pugile che ha comprato una squadra per giocare a pallacanestro

Manny Pacquiao è stato un campione del mondo di boxe. Ma anche un proprietario-allenatore-giocatore di una squadra filippina, la Kia Carnival. Nel 2015 è entrato in campo e ha segnato un tiro libero. Ovviamente non sono mancate le critiche e l’ironia da parte degli avversari.

Cambiare sport non è una novità. Per quel che riguarda l’Italia è straordinario il caso di Cesare Rubini, contemporaneamente Nazionale di pallanuoto e pallacanestro nella seconda metà degli anni ’40. Più recente il caso Bolt, altro appassionato di basket. Dopo aver chiuso con l’atletica si è dato al calcio, sostenendo prima alcuni provini in Europa e poi migrando in Australia.

Ultimo aggiornamento il 22 Maggio 2019 04:26

 

Volante, racchetta e… pallacanestro

Tra gli altri illustri sportivi a cui piace dilettarsi sul parquet non si possono non citare due campioni del calibro di Fernando Alonso e Roger Federer. In Italia, segnaliamo due ragazzi pazzi per il basket: Gregorio Paltrinieri (diventato tifoso dei New York Knicks per Carmelo Anthony) e Gianmarco Tamberi (Houston Rockets). I due sono molto amici nonostante pratichino discipline diverse (nuoto e salto in alto): spesso, però, si sono sfidati proprio a pallacanestro.

Nome bonus: l’ex presidente degli Stati Uniti, Barack Obama. Super tifoso dei Chicago Bulls.

Ultimo aggiornamento il 22 Maggio 2019 04:26