Juventus, dopo il ko di Bergamo c’è il Parma allo Stadium

Juventus Stadium

Reagire. La Juventus ha perso la sua prima partita in stagione contro un’italiana. L’Atalanta dell’ex Gasperini è riuscita a strapazzare i bianconeri nel quarto di finale di Coppa Italia. Un 3-0 netto, che ha estromesso i detentori del trofeo e che ha di fatto tolto ai campioni in carica la possibilità di realizzare il “triplete” a fine stagione. Certo, il campionato è sotto controllo e il grande sogno si chiama Champions League. Ma adesso la curiosità è vedere che Juventus sarà dopo il bagno di umiltà all’Atleti Azzurri d’Italia. Allo Stadium è atteso il Parma, che torna a Torino a distanza di oltre quattro anni. Da quel 9 novembre 2014, quando perse 7-0 in casa della Vecchia Signora. Le due formazioni scenderanno in campo sabato 2 febbraio, ore 20:30. Match in diretta esclusiva sulla piattaforma DAZN.

Clicca qui e inizia il tuo mese gratuito su DAZN

Serie A, qui Juventus: allo Stadium niente turnover

Le brutte notizie per Massimiliano Allegri riguardano il pacchetto arretrato. Chiellini e Bonucci sono infortunati, così come Barzagli. Senza i tre pilastri della recente storia difensiva bianconera, quindi, spazio al figliol prodigo Martin Caceres, in coppia con Rugani. Anche perché De Sciglio non ha per nulla convinto da centrale. A destra chance di riscatto per Cancelo, a sinistra Alex Sandro è favorito su De Sciglio e Spinazzola. Ma occhio alle sorprese. Ristabilito Pjanic, il bosniaco si accomoderà in mezzo al campo con Matuidi e uno tra Emre Can e Bentancur. Dybala e Cristiano Ronaldo sicuri del posto, Mandzukic favorito su Douglas Costa per l’ultima maglia.

Serie A, qui Parma: ci si aggrappa a Inglese

Sarà 4-3-3 anche a Torino. D’Aversa si prepara alla trasferta più difficile dell’anno, quella allo Stadium, con i soli Grassi (stagione finita da tempo) e Rigoni indisponibili. Formazione praticamente fatta, tranne due dubbi. Ma andiamo con ordine. Sepe tra i pali, con Bastoni e Bruno Alves (avvicinato dalla Juventus a gennaio) coppia centrale. Iacoponi favorito su Gazzola a destra, Gagliolo padrone della fascia sinistra. Kucka-Scozzarella-Barillà la cerniera di centrocampo, con Inglese punto di riferimento in avanti. A supportarlo ci sarà Gervinho, insieme a uno tra Biabiany (favorito) e Siligardi.

Le statistiche di Juventus e Parma

Dal 1999 ad oggi, quindi negli ultimi 20 anni, la Juventus ha affrontato il Parma a Torino 16 volte: 15 in Serie A, 1 in Coppa Italia. Il bilancio è di 11 vittorie bianconere, 3 gialloblù e 2 pareggi. I ducali non vincono a Torino dal 6 gennaio 2011, da allora hanno perso quattro volte. L’ultima sconfitta è stata la più clamorosa di sempre: il 9 novembre 2014 i bianconeri hanno vinto 7-0. Doppiette di Llorente, Tevez, Morata e gol di Lichtsteiner. Questa volta, allo Stadium, come finirà?