Insigne Jr fa paura, Benevento a Salerno per il derby

Insigne
Getty

La prima gioia del 2019 è arrivata lo scorso weekend. Il Benevento è riuscito a vincere contro il Venezia, 3-0, grazie al rigore di Coda, ma soprattutto grazie alla doppietta di Roberto Insigne. L’attaccante napoletano, fratello minore del più famoso Lorenzo, ha trascinato i giallorossi a un successo che li rilancia nella corsa promozione. Ora le Streghe faranno visita alla Salernitana, in un derby emozionante che fa da antipasto alla 23^ giornata del campionato di Serie B. Fischio d’inizio venerdì 8 febbraio, alle ore 21. Diretta in esclusiva streaming sulla piattaforma DAZN.

CLICCA QUI E INIZIA IL TUO MESE GRATUITO SU DAZN

Qui Salernitana, problema continuità

All’Arechi, la Salernitana cerca un successo che possa rilanciarla. Ne è arrivato solo uno nelle ultime cinque giornate di campionato, addirittura contro l’allora capolista Palero. Dopo quell’exploit, però, un solo punto nelle due partite successive. Nonostante i granata manchino di continuità, la zona playoff dista appena due punti. Insomma, ogni occasione è buona per rilanciarsi. Figuriamoci un derby. Inoltre, in casa, la Salernitana ha vinto tutti e quattro gli ultimi precedenti contro il Benevento, dal 2009 a l 2016: 7 gol fatti e solo 2 subiti.

Qui Benevento, Insigne il valore aggiunto

Roberto Insigne è stato sottotraccia per la prima parte del campionato, in zona gol. Con la doppietta al Venezia, però, il fratello d’arte è salito a quota cinque, portando il Benevento a soli sei punti dal Brescia capolista. E con una partita da recuperare. Lo stesso attaccante ha parlato in settimana. “Mi trovo in una piazza che ho sempre desiderato per il pubblico e per la tranquillità che ci trasmette il presidente Vigorito: spero di starci ancora a lungo. Contro la Salernitana sarà una sfida bellissima e fondamentale per la classifica di entrambe. Faremo di tutto per portare a casa un risultato positivo”.