Il Cosmobike 2019 di Verona, città del Giro

CosmoBikeShow Ennevi

Sabato 16 e domenica 17 gli appassionati di ciclismo sono convocati in quel di Verona, per la nuova edizione di Cosmobike. Sempre più un vero e proprio Festival della Bici, che promette ai suoi visitatori una enorme varietà di incontri, di approfondimenti e di eventi speciali. Anche per i più piccoli, almeno per quelli che vorranno festeggiare la loro prima volta in una cornice tanto unica. Nella quale verranno anche presentate le tappe venete del prossimo Giro d’Italia, che si concluderà proprio con la cronometro dell’Arena.

Verona città di ciclismo, per tutti

Ma la vera festa non sarà solo per i “Riders of the Future Bike Park” (dai 18 mesi fino ai 5 anni d’età), ai quali ci riferivamo, quanto soprattutto per i tanti amatori e praticanti chiamati in causa dallo stesso sindaco di Verona, Federico Sboarina. Il sindaco, ha parlato della manifestazione come di una possibilità importante per “promuovere comportamenti virtuosi legati all’utilizzo della bicicletta” e della città scaligera come di “un territorio da sempre sensibile e attento al mondo delle due ruote a pedali”.

Leggi anche: Modelli di bici sempre più smart e ibridi, ecco alcune novità hi-tech

L’esperienza di una struttura organizzativa come Veronafiere, poi, non poteva non rendere più facile la partecipazione anche alle aziende di settore, per venire incontro alle esigenze delle quali si è scelto di ritardare fino a ora un raduno del quale si parla sin dallo scorso settembre. Che nella precedente edizione aveva radunato 350 aziende di 25 diverse nazioni e attratto 60mila visitatori, che si spera di aumentare grazie alla presenza di 180 marchi e di grandi campioni del passato (molti dei quali hanno davvero fatto la storia di questo sport, come confermerà l’esposizione Cosmobike Legend).

50,00€
non disponibile
3 usato da 30,00€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 20 Marzo 2019 23:09

Tante le sorprese in programma

Ottime basi per una festa costruita per soddisfare i professionisti e per coinvolgere gli altri. Con ogni mezzo possibile. Con l’evento Verona in Love – Dolcemente in Love, organizzato con il Comune per trasmettere l’amore per la bici attraverso dei tweet romantici e post a tema su Instagram. Il focus sulla mobilità sostenibile e una premiere sulle migliori bici elettriche in commercio; le offerte speciali di agenzie e strutture selezionate per consigliare al meglio gli appassionati della vacanza ‘in sella’, sicuramente incuriositi dai risultati della quarta edizione dell’Italian Green Road Award per il cicloturismo della rivista Viagginbici.com; E con gli spettacoli acrobatici del The Recless Bike Show e con i dj-set serali per i più giovani.

Instagram e Facebook per i cicloamatori

Che sicuramente non vorranno perdersi i seminari didattici per quanti vogliano migliorare le proprie strategie comunicative social, tra i punti di forza di un weekend che vedrà la presenza costante di alcuni influencer chiamati a “raccontare la bicicletta in modo non convenzionale, attraverso sport, lifestyle, turismo e food”. Un programma ricchissimo, come si vede, che renderà difficile quale padiglione prendere d’assalto, e quanto tempo dedicare alle presentazioni e alle anteprime di nuovi modelli, accessori, abbigliamento sportivo e consigli su alimentazione e integratori.

Leggi anche: Wonderful Losers, un film racconta i Sancho Panza del Giro

Test su pista e Grandi campioni del passato

Quel che renderà la fiera davvero interattiva – a parte l’area demo riservata ai test su pista – saranno i talk show e gli incontri promossi da La Gazzetta dello Sport partner del progetto. Quelli di sabato (con il fondatore di Selle italia, Giuseppe Bigolin, e Mirko Celestino, c.t. del settore Fuoristrada, ospite della presentazione del progetto giovani della Scott che seguirà la crescita di sette ragazzi) e quelli di domenica. Quando Gazzetta Talk parlerà di sicurezza, prima di celebrare la Maglia Azzurra. Attraverso i rappresentanti del Maglificio Valcismon che dal 2002 veste la Nazionale e i campioni mondiali Baldini, Adorni, Basso, Gimondi, Moser, Saronni, Argentin, Bugno e Cipollini.

33,91€
39,90
disponibile
6 nuovo da 33,91€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 20 Marzo 2019 23:09

Il Giro d’Italia in Veneto

Una parentesi rosa importante, perfetta per introdurre la presentazione delle tappe del Giro d’Italia attese nella regione. Quelle di Santa Maria di Sala, di Treviso e di Feltre, da dove si inerpicherà il ‘tappone’ dolomitico che porterà sul Passo Croce d’Aune, passando per il Passo Manghen, recuperato alla corsa dopo il terrificante fortunale di fine ottobre. E dove si produrrà lo sforzo finale dei corridori, prima della cronometro finale di domenica 2 giugno che rinverdirà i fasti del 1981, 1984 e 2010 posizionando il traguardo nella storica Arena cittadina.

Consigli.it per voi: Arabba, le meravigliose Dolomiti venete in offerta

Per informazioni e il programma dettagliato, vi invitiamo a consultare la pagina https://cosmobikeshow.com/programma-evento/

11,90€
14,00
disponibile
8 nuovo da 11,90€
1 usato da 33,64€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 20 Marzo 2019 23:09
16,91€
19,90
disponibile
14 nuovo da 16,91€
1 usato da 40,19€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 20 Marzo 2019 23:09