Sintomi di malessere in bici, quali non sottovalutare

Sintomi di malessere
Istock

Dal pericolo di disidratazione al rischio di sovraccarichi sulle articolazioni, bisogna cominciare ad ascoltarsi

I sintomi di malessere quando si sta sulle due ruote, sia che si pedali a ritmo sostenuto sia che si passeggi a velocità più moderate, non è da sottovalutare. Parlare di sport significa parlare anche di questo; ossia dell’auto-ascolto del proprio corpo e dei segnali che ci manda quando è in difficoltà. Per questo è importante, senza avere alcuna pretesa di sostituirsi al medico o allo specialista, individuare i sintomi di malessere durante l’esercizio fisico e non sottovalutarli.

Ecco quindi alcuni consigli utili per riuscirci.

LEGGI ANCHE: SPIN BIKE, BRUCIARE GRASSI RIMANENDO IN CASA

Sintomi di malessere in bici: quali non sottovalutare

Tra i segnali da non prendere sotto gamba c’è sicuramente la sensazione di forte affaticamento e l’affanno anche di fronte a sforzi minori o a un’attività fisica a bassissimo impatto. Specialmente se questo malessere non è successivo a uno sforzo fisico intenso o a una gara oppure compare dopo un periodo di riposo forzato.

Anche la nausea, il vomito, i giramenti di testa devono indurre a uno stop dell’attività fisica in corso e una valutazione seria e specialistica dei sintomi. Occhio anche al livello di idratazione e ai colpi di calore specialmente in estate e con un grande caldo. State sempre attenti ad assumere liquidi sufficienti e a mantenere la temperatura del corpo non troppo alta. In questo senso, oltre all’abbigliamento tecnico, può aiutare l’assunzione di bevande ricche di sali minerali ed energetiche. Prestate attenzione quindi a mal di testa che sorgono in maniera improvvisa oppure a sensazione di bocca impastata o alla presenza di alito cattivo. Tutte possibili manifestazioni di uno stato di disidratazione del corpo.

25,00€
disponibile
5 nuovo da 16,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 19 Aprile 2019 20:20
44,90€
disponibile
3 nuovo da 44,75€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 19 Aprile 2019 20:20

Altro capitolo riguarda le sofferenze su ossa e articolazioni in seguito a carichi eccessivi o a sensazioni di dolore apparentemente immotivate. Anche qui quando il corpo duole bisogna fermarsi ed evitare di sovraccaricare oltremodo la parte interessata. Infine ricordate sì di dare il massimo ma allo stesso tempo non ignorate il vostro corpo e il suo linguaggio. Nessuno vuole essere un supereroe a questo costo altissimo.