Champions Cup, Edinburgh contro Munster ai quarti

Champions Cup
Getty

La Champions Cup entra finalmente nel vivo. Dopo la lunga fase a gironi, infatti, sono rimaste in corsa solamente otto squadre. Le prime a scendere in campo saranno Edinburgh e Munster, per una sfida che dà il via ai quarti di finale della competizione. Gare secche, non sono previsti “ritorni”. Quindi ci si gioca tutto in un solo incontro. La partita si gioca sabato 30 marzo, alle ore 13:45, in diretta streaming e in esclusiva sulla piattaforma DAZN.

Segui la Champions di rugby live e in esclusiva. Inizia il tuo mese gratuito su DAZN

Champions Cup, il percorso di Edinburgh e Munster

L’Edinburgh ha chiuso il gruppo 5 con cinque vittorie e una sconfitta. Il ko è arrivato all’esordio della fase a gironi, 21-15 sul campo del Montpellier. Poi, solo vittorie, per un totale di 23 punti in classifica. Stando ai punti del campo, invece, 154 quelli fatti e 83 quelli concessi.

Primo posto anche per il Munster, leader del gruppo 2. Meno punti in classifica rispetto all’Edinburgh (21), complice una vittoria in meno e una sconfitta in più. Quella degli irlandesi, però, è una difesa migliore (72). Manca di efficacia in attacco (138), perché solo l’Ulster (tra le squadre presenti ai quarti) ha fatto peggio (131).

14,52€
14,54
disponibile
3 nuovo da 11,21€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 17 Luglio 2019 15:48

Champions Cup, le altre squadre ai quarti di finale

Edinburgh contro Munster, ma non solo. Gli altri quarti di finale in programma il 30 marazo vedranno di fronte Saracens contro Glasgow, quindi Leinster contro Ulster. Domenica 31 marzo, invece, toccherà a Racing 92 e Stade Toulousain.

6,50€
9,90
disponibile
2 nuovo da 6,50€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 17 Luglio 2019 15:48

Di fatto ci sono due squadre scozzesi (Edinburgh e Glasgow), due squadre irlandesi (Leinster e Munster), una inglese (Saracens), due francesi (Stade Toulosain, Racing 92), una dell’Irlanda del Nord (Ulster). Un solo derby, dunque, ai quarti di finale, ossia quello transalpino tra Racing 92 e Stade Toulosain.