Icardi, attesa per rivederlo tra i convocati contro il Genoa

Icardi
Getty

Luciano Spalletti ha spiegato che Mauro Icardi si è guadagnato l’esclusione contro la Lazio per quanto successo in queste settimane. Senza però chiudere le porte. Il tecnico ha detto che l’argentino si è allenato, potrebbe quindi tornare tra i convocati nel turno infrasettimanale contro il Genoa. La partita sarà trasmessa in diretta streaming su DAZN, alle ore 21 di mercoledì 3 aprile.

Segui Genoa Inter live e in esclusiva. Inizia il tuo mese gratuito su DAZN

Sanabria pronto a tornare, Criscito squalificato

Cesare Prandelli cerca il bis. Dopo aver battuto la Juventus, infatti, i rossoblù hanno perso a Udine. Ora affronteranno nuovamente una big, e il desiderio di mettere sotto un’Inter “spuntata” è molto forte. Non dovrebbe esserci alcuna punizione per Zukanovic e Pereira, dopo il diverbio avuto sabato nello spogliatoio della Dacia Arena. Prandelli deve ovviare alla squalifica di Criscito, scalda i motori Pezzella per occupare la sinistra di difesa. In attacco Sanabria torna titolare.

99,00€
non disponibile
Ebay.it

Icardi in gruppo, Martinez ancora ko: Keità titolare

Mauro Icardi si è allenato con la squadra ed è convocabile dopo la tribuna “punitiva” contro la Lazio. Il numero 9 neroazzurro, quindi, potrebbe tornare a vedere il campo dopo più di un mese. Difficile possa partire titolare, dovrebbe giocare dall’inizio Keità in virtù dell’assenza di Lautaro Martinez, infortunatosi con la Seleccion. Potrebbe invece scendere in campo dal 1′ Radja Nainggolan, subentrato nella sconfitta contro la Lazio. Dovrebbero poi tirare il fiato Vecino e Politano, con Candreva in pole per presidiare la fascia destra.

83,00€
non disponibile
Ebay.it

Genoa-Inter, tutte le curiosità del match (e su Icardi)

Il Genoa ha vinto tutte le ultime cinque sfide di Serie A contro l’Inter giocate al Ferraris e in quattro di queste non ha subito gol. Rossoblù imbattuti nelle ultime quattro gare di campionato disputate in casa (due successi e due pareggi), non subiscono gol davanti ai loro tifosi da due giornate: è da febbraio 2016 che non colleziona tre “clean sheet’”casalinghi consecutivi in Serie A. L’Inter, vittoriosa nell’ultima gara esterna, non colleziona due vittorie consecutive in trasferta in Serie A da settembre 2018 (quattro di fila), quando il secondo successo arrivò a Marassi contro la Sampdoria.

Ultimo aggiornamento il 11 Luglio 2020 21:44

Il Genoa è la squadra che in percentuale ha subito più reti nel primo tempo (57%); l’Inter, invece, quella che ne incassate meno nella prima frazione (32%) di questo campionato, dopo il Parma (30%). 11 delle ultime 13 reti subite dal Genoa in Serie A sono arrivate su azione, dopo che i rossoblù avevano incassato cinque delle sei precedenti su calcio da fermo.

18,90€
non disponibile
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 11 Luglio 2020 21:44

Goran Pandev vanta cinque gol in 46 presenze con l’Inter tra il 2009 e il 2011 in Serie A; il macedone ha segnato negli ultimi due precedenti giocati con la maglia del Genoa al Ferraris contro i nerazzurri in campionato (febbraio 2018, maggio 2017). L’unica doppietta in Serie A di Roberto Gagliardini è arrivata nel match d’andata contro il Genoa; contro i liguri, il centrocampista dell’Inter ha fornito il suo primo assist nel massimo campionato, con la maglia dell’Atalanta (ottobre 2016). Mauro Icardi (122 reti) è a un solo gol dal raggiungere Christian Vieri (123) all’8° posto dei migliori marcatori all-time dell’Inter in tutte le competizioni.