Baroni non si arrende, il Frosinone aspetta il Parma

Baroni
Getty

Continuare a provarci, nonostante tutto. Il Frosinone di Marco Baroni si trova a dieci punti dalla zona salvezza, quando mancano nove giornate alla fine del campionato. L’impresa è titanica, ma i ciociari non si arrendono: vogliono lottare. Ora i laziali ricevono il Parma nel turno infrasettimanale: un successo darebbe ai padroni di casa una spinta notevole per il finale di stagione.  Gli emiliani hanno problemi in attacco, dato che Inglese e Biabiany sono infortunati, mentre Gervinho è alle prese con un problema muscolare che potrebbe costringerlo al forfait nelle prossime giornate. La partita sarà trasmessa in diretta streaming su DAZN, alle ore 21 di mercoledì 3 aprile.

Segui Frosinone Parma live e in esclusiva. Inizia il tuo mese gratuito su DAZN

Baroni all’attacco, ultima spiaggia

Mister Baroni darà nuovamente spazio a Ciano in attacco, con al suo fianco uno tra Ciofani o Pinamonti. Dentro in difesa Goldaniga e Capuano, mentre a centrocampo si rivedranno Maiello e Chibsah. Sulle fasce Paganini e Molinaro dovrebbero spuntarla sulla concorrenza. Contro la Spal il Frosinone ha calciato 19 volte in tutto, nove in porta. Eppure il gol non è arrivato. La speranza è Camillo Ciano, miglior marcatore della squadra con sette reti. Alle sue spalle c’è Pinamonti, fermo a quattro centri, uno in più di Daniel Ciofani.

D’Aversa con l’incognita Gervinho: problemi davanti

Guai, e anche notevoli. Gervinho è miglior marcatore del Parma con 10 centri in campionato. Contro il Frosinone, però, rischia di dover dare forfait. C’è apprensione in casa ducale per le condizioni dell’ivoriano, frenato da un indurimento muscolare.

Senza di lui potrebbe trovare spazio Sprocati nel tridente con Ceravolo (in ballottaggio con Schiappacasse) e Siligardi. Di fatto un attacco inedito. Non al meglio Iacoponi, in difesa potrebbe lasciar posto a Gazzola. Inglese dovrebbe tornare a fine mese, Biabiany invece a metà maggio. Per Grassi stagione finita.